Pulizie di primavera: trucchetti per svolgerle al meglio

| 25 aprile 2018

Il fatidico periodo delle pulizie di primavera è ormai arrivato e da buone “casalinghe disperate” ci cimentiamo a rendere le nostre case splendenti più che mai.

So che per molte, le pulizie di primavera mettono una certa ansia e soprattutto ci si sofferma a pensare: ” e adesso? da dove inizio?”

Niente panico donne, oggi vi suggerisco alcuni trucchetti utili per rendere le faccende domestiche meno pesanti.

Intanto bisogna dedicarsi ad una stanza per volta, in maniera tale da non dimenticarsi nulla.

In cucina

Cominciate dai piani alti: dunque coi pensili. Svuotateli per bene e fate una selezione di ciò che realmente vi occorre e ciò che andrà buttato (tanto troverete sempre qualcosa da cestinare). Allo stesso modo fate un decluttering anche delle vivande , quello che è prossimo alla scadenza riponetelo davanti a tutto, in modo da consumarlo quanto prima e buttate via ciò che invece, ahimè, potrebbe essere scaduto. Lavate dunque con cura, piatti, bicchieri, tazze e tazzine ed una volta che i pensili saranno spolverati, riponeteli al loro interno in maniera ordinata.

Svuotate i cassetti ed eliminate anche da qui, eventualmente, il superfluo. Dedicatevi ora al piano cottura e alla pulizia dei diversi elettrodomestici: forno, frigo, forno a microonde.

Passa poi a vetri e piastrelle: eliminate le tende e fategli fare un bel lavaggio riappendendole poi da bagnate così  eviterete di stirarle.

Infine pulizia dei pavimenti ed esternamente, lucidatura degli sportelli.

In bagno

Smontate le tende e via con la pulizia dei vetri. Passate poi a svuotare ceste e contenitori per i diversi cosmetici. Eliminate ciò non utilizzate più, ripulite per bene l’interno di ogni contenitore, cassetto, cesta e così via.

Igienizzate per bene le mattonelle ed i sanitari, poi concludete con la pulizia dei pavimenti.

In salotto

Liberate la credenza e lavate ogni sua parte, fate lo stesso con la libreria. Sfoderate il divano e se possibile lavate tutto in lavatrice. Passate alla pulizia di quadri, soprammobili ed eventualmente alla lucidatura dell’argenteria.

Nelle stanze da letto

Cominciate con gli armadi, dunque svuotateli completamente e iniziate a fare una selezione degli indumenti che andranno eliminati. A questo punto occupatevi del cambio di stagione dopo aver pulito accuratamente ogni parte dell’armadio (compresi cassetti, ovviamente).

Passate ora alla pulizia del materasso: o con una vaporella, o con un’igienizzante specifico. Via le tende. Cambiate il copriletto sostituendolo con uno più colorato e primaverile. Occupatevi, anche in questo caso, di quadri, soprammobili senza dimenticare il lampadario.

Approssimativamente l’ideale sarebbe dedicare una giornata per ogni stanza in maniera tale da curare a fondo ogni dettaglio senza tralasciare nulla. Circa una settimana di pura fatica ma poi sono sicura che nonostante tutto, sarete più che soddisfatte del risultato ottenuto. Parola di… una casalinga disperata alle prese con le pulizie di primavera!

COMMENTI

Guarda Anche

Archivio di

13 dicembre 2018

Beauty Natale: quando i rossetti e le creme sono le palline dell’Albero

Se avete qualche problema nel nascondere i regali sotto l’albero di Natale nessun problema: camuffateli. Quest’anno…


12 dicembre 2018

La ribelle Meghan Markle e lo scatto censurato dalla Corona

C’è una foto che non sarebbe andata giù alla Royal Family. Protagonista Meghan Markle, in…


11 dicembre 2018

Cofanetti cosmetici bio da regalare a Natale 2018

Buongiorno trucchine! Il conto alla rovescia per Natale è già iniziato e con esso l’immancabile…


6 dicembre 2018

Dieci regali beauty per Natale sotto i cinque euro

Natale si avvicina, dovete fare i regali e il vostro portafoglio piange? Niente panico. Qui…


5 dicembre 2018

A Napoli sbarca Clio MakeUp: fila chilometrica | VIDEO

La make-up artist e Youtuber Clio Zammatteo apre il suo terzo e ultimo ClioPopUp a…


4 dicembre 2018

Come realizzare un illuminante viso per Natale

Buongiorno trucchine! Il Natale si avvicina, i negozi, le strade, le nostre case sono illuminate…


27 novembre 2018

Come effettuare il Reverse Hair Washing

Buongiorno trucchine! Spesso chi ha i capelli molto sottili e piatti con tendenza ad ingrassarsi…


20 novembre 2018

Come realizzare una maschera anti-occhiaie

La zona del contorno occhi è la parte più delicata del viso e molto spesso…


14 novembre 2018

Come realizzare una maschera per capelli alla zucca

Buongiorno trucchine! A chi è che non piace la zucca, preziosissimo ortaggio tipico della stagione…


6 novembre 2018

Come nutrire la pelle con la maschera al melograno

Buongiorno trucchine! Quante di voi adorano il melograno? Questo rosso frutto di stagione ha innumerevoli…