Video tutorial | Allenamento per gambe perfette, tutte da mostrare!

| 7 giugno 2018

Il video tutorial di oggi vi propone un allenamento per ottenere gambe toniche e belle! Gli esercizi, lo vedrete, sono estremamente semplici, non necessitano di pesi e possono essere svolti tranquillamente in casa o all’aperto.

Sono sei esercizi in totale, ciascuno da ripetere in doppia serie (ovviamente se siete più allenate potete aumentare il numero delle ripetizioni) con 20 secondi di riposo tra una serie e l’altra.

Vediamo gli esercizi nel dettaglio:

 

  • X JUMPS:

è ottimo per il riscaldamento iniziale perché coniuga stretching e cardio. Attente alla respirazione, è importante espirare sempre in fase di salto. Se non ci riuscite, non è necessario toccare la punta dei piedi tenendo le gambe tese, ma se potete questo aiuterà i muscoli delle gambe a scaldarsi meglio. Non c’è bisogno di saltare molto in alto, l’importante è darsi lo slancio estendendo le braccia oltre il capo.

allenamento gambe

  • AFFONDI CAMMINATI:

con questo esercizio, se sarete costanti, otterrete risultati sorprendenti: le cosce si modellano e diventano molto più toniche! Cosa importante è tenere la schiena ben dritta durante gli affondi e lo sguardo rivolto in avanti; ricordatevi di coordinare la respirazione ai movimenti espirando quando tornate in piedi ed inspirando quando scendete in affondo.

 

  • BURPEES:

è un esercizio ottimo per bruciare molte calorie con pochi movimenti. Siate decise sia nell’estensione all’indietro delle gambe, con un bel saltello, sia nel tornare in posizione raccolta; il saltello finale va realizzato protendendo le braccia in alto, ma non è necessario saltare molto in alto. La respirazione corretta qui è indispensabile per una buona riuscita dell’esercizio (in caso contrario potreste rimanere senza fiato già dopo un paio di ripetizioni), sarà sufficiente ricordare di espirare in fase di salto.

allenamento gambe

  • SCALATORE:

questo esercizio è estremamente semplice ma permette di ottenere risultati importanti in poco tempo. La velocità di esecuzione è la chiave: calciate con le gambe tenendo le ginocchia alte, sguardo in basso, braccia tese e schiena dritta. Dateci dentro!

 

 

  • JUMP SQUATS:

esercizio ottimo per rassodare glutei e retro cosce, con l’aggiunta della parte cardio. Un buon consiglio è quello di posizionarvi con le gambe un bel po’ divaricate e con le punte dei piedi rivolte all’esterno: questo vi faciliterà molto nel piegamento. Il saltello deve essere fatto subito dopo essere tornate in posizione eretta: non fermatevi o l’esercizio non sarà così efficace!

  • SQUATS:

moltissime di voi conosceranno bene questo esercizio e le sue varanti. Per eseguirlo al meglio, dovete tenere la schiena ben dritta, scendere fino a che le cosce siano parallele al pavimento e tenere lo sguardo in avanti. Vi sarà d’aiuto a non perdere l’equilibrio, se farete lavorare le braccia contemporaneamente ai piegamenti, così come è mostrato nel video.

 

Un abbraccio,

 

alla prossima!

COMMENTI

Archivio di

13 dicembre 2018

Beauty Natale: quando i rossetti e le creme sono le palline dell’Albero

Se avete qualche problema nel nascondere i regali sotto l’albero di Natale nessun problema: camuffateli. Quest’anno…


12 dicembre 2018

La ribelle Meghan Markle e lo scatto censurato dalla Corona

C’è una foto che non sarebbe andata giù alla Royal Family. Protagonista Meghan Markle, in…


11 dicembre 2018

Cofanetti cosmetici bio da regalare a Natale 2018

Buongiorno trucchine! Il conto alla rovescia per Natale è già iniziato e con esso l’immancabile…


6 dicembre 2018

Dieci regali beauty per Natale sotto i cinque euro

Natale si avvicina, dovete fare i regali e il vostro portafoglio piange? Niente panico. Qui…


5 dicembre 2018

A Napoli sbarca Clio MakeUp: fila chilometrica | VIDEO

La make-up artist e Youtuber Clio Zammatteo apre il suo terzo e ultimo ClioPopUp a…


4 dicembre 2018

Come realizzare un illuminante viso per Natale

Buongiorno trucchine! Il Natale si avvicina, i negozi, le strade, le nostre case sono illuminate…


27 novembre 2018

Come effettuare il Reverse Hair Washing

Buongiorno trucchine! Spesso chi ha i capelli molto sottili e piatti con tendenza ad ingrassarsi…


20 novembre 2018

Come realizzare una maschera anti-occhiaie

La zona del contorno occhi è la parte più delicata del viso e molto spesso…


14 novembre 2018

Come realizzare una maschera per capelli alla zucca

Buongiorno trucchine! A chi è che non piace la zucca, preziosissimo ortaggio tipico della stagione…


6 novembre 2018

Come nutrire la pelle con la maschera al melograno

Buongiorno trucchine! Quante di voi adorano il melograno? Questo rosso frutto di stagione ha innumerevoli…