Come curare i capelli con la maschera all’uovo

| 12 giugno 2018

Buongiorno trucchine!
In un articolo di qualche mese fa vi avevo parlato di come effettuare uno shampoo alternativo con l’uovo, mentre in questo articolo vorrei parlarvi di come preparare una maschera all’uovo per rinforzare i capelli, renderli morbidi e luminosi.
L’uovo non è solo un alimento super proteico ma possiede tutti i principi nutritivi essenziali di cui i nostri capelli hanno bisogno. In particolare, il tuorlo d’uovo contiene proteine e grassi che idratano e nutrono il capello in modo naturale, grazie alla lecitina contenuta al suo interno che è sia idrofila che lipofila, si può mescolare ad altri ingredienti sia acquosi che oleosi. L’albume, invece, apporta sia proteine che enzimi per cui idrata il capello ed elimina l’eccesso di oleosità.
Per ottenere buoni risultati, l’uovo può essere utilizzato per intero per effettuare una maschera ai capelli, in questo modo le sostanze contenute nel tuorlo andranno a rinforzare e nutrire la chioma mentre quelle presenti nell’albume si occuperanno di idratare e riequilibrare il capello. Questa maschera, quindi, è adatta a qualsiasi tipologia di capello, da quello più secco a quello più grasso.
Contrariamente a quello che potete pensare, questo shampoo naturale con l’uovo non lascia cattivi odori sui capelli perché, al momento della preparazione, basta rompere il tuorlo d’uovo e rimuovere la pellicola trasparente che lo avvolge, che è quella che dà la puzza.

Come curare i capelli con la maschera all'uovo
Tutto ciò di cui avete bisogno per effettuare la maschera all’uovo è:

  • 1 tuorlo d’uovo (o 2 se avete i capelli molto lunghi)
  • 2 cucchiai di maschera idratante
  • 2 cucchiai di miele

PROCEDIMENTO PER MASCHERA ALL’UOVO

Sbattete l’uovo in un recipiente, aggiungete gli altri ingredienti e mescolate bene il tutto finchè il composto non sarà omogeneo. Applicate la maschera ottenuta sui capelli precedentemente lavati e ancora umidi, massaggiandola sia sulla cute che sulle lunghezze e punte, coprite con una pellicola o una cuffia e lasciate in posa per 20-30 minuti. Risciacquate con abbondante acqua fredda o tiepida per evitare che l’uovo si cuocia, quindi procedete all’asciugatura.

Un bacione,
Auty

COMMENTI

Archivio di

29 maggio 2020

Jumping jack: che benefici può avere un esercizio così semplice? | WEGIRLS

Tutti abbiamo fatto il jumping jack almeno una volta, considerato che si fa durante il…


28 maggio 2020

Come profumare gli armadi per il cambio di stagione

Con l’autunno e con la primavera arriva anche il cambio degli armadi, e per rendere…


28 maggio 2020

La scienza spiega come il “No pain no gain” sia inutile per dimagrire | WEGIRLS

L’abbiamo sentito tutte, no? E lo vediamo continuamente sui social delle ragazze patite del fitness…


27 maggio 2020

I migliori cibi anticellulite!

Consigli sui cibi più più adatti per prevenire e combattere la cellulite e contrastare l’odiosa pelle a buccia d’arancia.


27 maggio 2020

Quale tipologia di ceretta è meglio utilizzare e dove? | WEGIRLS

Quale ceretta è meglio usare? Dipende. Non esiste una risposta univoca, considerato che dipende dal…


27 maggio 2020

Belen e Stefano sono in crisi dopo la quarantena? Gli indizi nelle stories di lei | WEGIRLS

Tira vento di tempesta dopo la quarantena tra Belen e Stefano De Martino. Secondo il…


26 maggio 2020

Come realizzare uno spray solare per capelli

Buongiorno trucchine! Iniziano le belle giornate e con il caldo viene proprio voglia di trascorrere…


26 maggio 2020

Macedonia di frutta: la migliore ricetta fresca per l’estate | WEGIRLS

Come si prepara la macedonia di frutta? Al primo impatto può sembrare facilissima da preparare,…


26 maggio 2020

Quanto sono costati Harry e Meghan alla Royal Family in due anni di matrimonio? | WEGIRLS

Se ne è tanto parlato e se ne continua a parlare. Anche ora che i…


25 maggio 2020

Perché per i corsi in palestra dobbiamo aspettare ancora un po’? | WEGIRLS

La buona notizia di oggi è che le palestre hanno riaperto! Ognuna con le proprie…