Come sostituire gli attrezzi fitness con oggetti che abbiamo in casa!

| 28 giugno 2018

Quante volte ci lamentiamo di quanto sia stressante andare in palestra? Dover rispettare orari e giorni stabiliti, spendere soldi in abbonamenti che spesso non vengono utilizzati, dover prendere un mezzo per arrivare in palestra: in moltissimi preferiscono allenarsi a casa per queste e tante altre ragioni. Un possibile inconveniente degli allenamenti home made, però, spesso è costituito dal doversi accontentare di allenamenti a corpo libero, dato che in pochi possono permettersi di allestire una sala attrezzi in casa!

Vi propongo allora alcune semplici idee per sostituire attrezzi e accessori fitness professionali, con oggetti che tutte abbiamo già in casa: date uno sguardo!

sostituire gli attrezzi fitness

  • Manubri

Potete sostituire i manubri con delle semplici bottigliette d’acqua piene: la loro particolare conformazione, unita alla presenza di un’impugnatura ergonomica, fa sì che i contenitori di bibite siano oggetti dotati di baricentro stabile, molto facili da impugnare. Esistono bottiglie d’acqua che contengono fino a 2/2.5 litri, se siete abituate a manubri più pesanti vi basterà riempirle di sabbia bagnata e controllare il peso su una bilancia prima di iniziare gli esercizi.

sostituire gli attrezzi fitness

  • Kettlebell

Questo attrezzo è utile per migliorare la capacità muscolare e conferire resistenza agli sforzi; per sostituirlo negli allenamenti casalinghi, potete sfruttare le bottiglie di candeggina, o un qualunque contenitore di forma regolare dotato di maniglia. Riempite di acqua o sabbia il contenitore e assicuratevi di aver chiuso bene il tappo: avrete attenuto a costo zero un attrezzo straordinariamente efficace per i vostri allenamenti.

  • Step

Per le fan dell’aerobica e non solo, lo step è uno strumento irrinunciabile e davvero semplice da rimpiazzare. Potete utilizzare uno sgabello basso, un gradino, una scatola resistente, un muretto in pietra, addirittura qualcuno impila diversi volumi dell’enciclopedia!

 

  • Panca

Avete necessità di una panca per esercitare gli addominali? Per chi ha un pianoforte in casa, potrebbe essere utile sostituire la panca con il panchetto; per tutte le altre invece: no problem, accostate tra loro due o tre sedie dalla seduta larga e possibilmente non imbottite et voilà…vi assicuro che il risultato sarà identico alle panche fitness professionali!

  • Banda elastica

Potete facilmente sostituire questo accessorio con un asciugamano da bagno abbastanza grande, se siete basse sarà sufficiente un asciugamano da mani, se siete alte invece dovrete ricorrere agli asciugamani da bagno/doccia o ad un telo mare. Ovviamente non potrete replicare l’elasticità data dal lattice, di cui è fatta la banda elastica, ma riuscirete ugualmente ad allenarvi aumentando la vostra resistenza e allungando le fibre muscolari; niente paura: per quanto tirerete durante gli esercizi, l’asciugamano di spugna non si strapperà, ma vi aiuterà opponendo la giusta resistenza durante lo sforzo.

sostituire gli attrezzi fitness

  • Bastone

Siete abituate ad eseguire le vostre torsioni aiutandovi con il bastone e in casa non potete replicarle? Niente di più semplice: utilizzate il palo di una scopa. Ovviamente ricordatevi di togliere la parte finale con le setole prima di iniziare l’esercizio, o vi ritroverete a spargere polvere ovunque!

  • Tappetino

È un accessorio irrinunciabile per tutte coloro che non vogliano ritrovarsi addominali perfetti ma schiena a pezzi! In mancanza del classico tappetino in lattice, potrete utilizzare un qualunque altro tappeto voi abbiate in casa: quello con le frange del salotto o quello gommato della cucina; se non avete tappeti in casa potete semplicemente stendere a terra un copriletto di cotone ed allungarvici sopra, vi sconsiglio coperte di pail o lana perché vi faranno sudare molto più del necessario!

 

Ragazze, non avete più scuse: tutte ad allenarvi!

 

Un abbraccio,

 

alla prossima!

COMMENTI

Archivio di

13 dicembre 2018

Beauty Natale: quando i rossetti e le creme sono le palline dell’Albero

Se avete qualche problema nel nascondere i regali sotto l’albero di Natale nessun problema: camuffateli. Quest’anno…


12 dicembre 2018

La ribelle Meghan Markle e lo scatto censurato dalla Corona

C’è una foto che non sarebbe andata giù alla Royal Family. Protagonista Meghan Markle, in…


11 dicembre 2018

Cofanetti cosmetici bio da regalare a Natale 2018

Buongiorno trucchine! Il conto alla rovescia per Natale è già iniziato e con esso l’immancabile…


6 dicembre 2018

Dieci regali beauty per Natale sotto i cinque euro

Natale si avvicina, dovete fare i regali e il vostro portafoglio piange? Niente panico. Qui…


5 dicembre 2018

A Napoli sbarca Clio MakeUp: fila chilometrica | VIDEO

La make-up artist e Youtuber Clio Zammatteo apre il suo terzo e ultimo ClioPopUp a…


4 dicembre 2018

Come realizzare un illuminante viso per Natale

Buongiorno trucchine! Il Natale si avvicina, i negozi, le strade, le nostre case sono illuminate…


27 novembre 2018

Come effettuare il Reverse Hair Washing

Buongiorno trucchine! Spesso chi ha i capelli molto sottili e piatti con tendenza ad ingrassarsi…


20 novembre 2018

Come realizzare una maschera anti-occhiaie

La zona del contorno occhi è la parte più delicata del viso e molto spesso…


14 novembre 2018

Come realizzare una maschera per capelli alla zucca

Buongiorno trucchine! A chi è che non piace la zucca, preziosissimo ortaggio tipico della stagione…


6 novembre 2018

Come nutrire la pelle con la maschera al melograno

Buongiorno trucchine! Quante di voi adorano il melograno? Questo rosso frutto di stagione ha innumerevoli…