Tre errori da non commettere per ottenere un’abbronzatura perfetta

| 13 luglio 2018

Chi non vorrebbe un’abbronzatura perfetta? Anche se in tanti amano l’incarnato effetto porcellana, la maggioranza delle persone desidera avere una pelle sempre abbronzata perché illumina il viso e valorizza la bellezza naturale di ognuno.

Sarà per questo che siamo disposti a passare ore ed ore al sole come lucertole e a spalmarci prodotti di ogni tipo! Tuttavia sappiamo quanto sia importante prendersi cura della propria pelle per evitare problemi come scottature e invecchiamento cutaneo precoce.

Abbronzatura perfetta: 3 errori imperdonabili

Vi abbiamo già parlato dei cibi che favoriscono l’abbronzatura e fornito alcuni consigli per mantenere l’abbronzatura tutto l’anno, ma oggi vogliamo ricordare quello che non va assolutamente fatto se desideriamo ottenere un colorito al top!

Ecco quindi alcuni errori da evitare per avere un incarnato perfettamente abbronzato senza danneggiare la pelle

1. Non applicare la protezione solare

La prima regola per mantenere un’abbronzatura perfetta, uniforme e prolungata, è utilizzare prodotti solari ad alta protezione. Scontato, vi chiederete? Non per tutti!

In molti credono ancora che solo la pelle chiara, maggiormente predisposta alle scottature, necessiti di una protezione solare alta e continuativa. In realtà, è fondamentale proteggersi anche quando si ha una pelle più scura o già abbronzata perché i raggi solari provocano danni cutanei di diverso tipo. In particolare i raggi UVA sono causa dell’invecchiamento precoce della pelle, delle rughe e delle antiestetiche macchie scure, mentre i raggi UVB sono responsabili di scottature e talvolta patologie ben più gravi, come i tumori della pelle.

Quindi, proteggersi sempre, e soprattutto utilizzare un filtro adeguato rispetto al proprio fototipo. Se non conosci il ruo fototipo puoi effettuare il test presente sul sito della Fondazione Veronesi.

2. Applicare la crema direttamente in spiaggia

Sbagliato! Perché i filtri abbiano effetto è necessario applicare la crema almeno mezz’ora prima dell’esposizione al sole. Puoi stendere la crema direttamente a casa, prima di recarti al mare, in modo che ci sia tutto il tempo necessario perché la crema venga assorbita.

3. Non utilizzare il doposole

Il solo pensiero di dover applicare la crema doposole ti annoia? Ti capiamo, ma la pigrizia è sempre il nemico numero uno per la nostra bellezza. Dopo l’esposizione al sole è necessario nutrire la pelle con una crema specifica, per garantire alla pelle l’elasticità e l’idratazione di cui ha bisogno.

4. Non fare lo scrub

Uno degli errori più comuni è quello di credere che lo scrub sia un acerrimo nemico dell’abbronzatura. Lo scrub è invece un vero e proprio alleato per chi desidera avere una pelle dall’abbronzatura perfetta. Anche se può sembrare un controsenso, l’esfoliazione della pelle permette non solo di ripulirla eliminando il primo strato di cellule morte, ma anche di prepararla al meglio per ottenere un colorito duraturo e uniforme.

Abbandoniamo ogni pigrizia, proteggiamo la pelle ed idratiamola dopo ogni esposizione al sole, questo ci aiuterà a mantenere a lungo un’abbronzatura perfetta!

 

COMMENTI

Archivio MAKE UP & BEAUTY

13 dicembre 2018

Beauty Natale: quando i rossetti e le creme sono le palline dell’Albero

Se avete qualche problema nel nascondere i regali sotto l’albero di Natale nessun problema: camuffateli. Quest’anno…


11 dicembre 2018

Cofanetti cosmetici bio da regalare a Natale 2018

Buongiorno trucchine! Il conto alla rovescia per Natale è già iniziato e con esso l’immancabile…


6 dicembre 2018

Dieci regali beauty per Natale sotto i cinque euro

Natale si avvicina, dovete fare i regali e il vostro portafoglio piange? Niente panico. Qui…


5 dicembre 2018

A Napoli sbarca Clio MakeUp: fila chilometrica | VIDEO

La make-up artist e Youtuber Clio Zammatteo apre il suo terzo e ultimo ClioPopUp a…


4 dicembre 2018

Come realizzare un illuminante viso per Natale

Buongiorno trucchine! Il Natale si avvicina, i negozi, le strade, le nostre case sono illuminate…


27 novembre 2018

Come effettuare il Reverse Hair Washing

Buongiorno trucchine! Spesso chi ha i capelli molto sottili e piatti con tendenza ad ingrassarsi…


20 novembre 2018

Come realizzare una maschera anti-occhiaie

La zona del contorno occhi è la parte più delicata del viso e molto spesso…


14 novembre 2018

Come realizzare una maschera per capelli alla zucca

Buongiorno trucchine! A chi è che non piace la zucca, preziosissimo ortaggio tipico della stagione…


6 novembre 2018

Come nutrire la pelle con la maschera al melograno

Buongiorno trucchine! Quante di voi adorano il melograno? Questo rosso frutto di stagione ha innumerevoli…


22 ottobre 2018

Ora Paris Hilton pensa alla tua pelle

Paris Hilton ha presentato per la prima volta in Europa la sua nuova linea beauty…