Come nutrire i capelli con il latte di cocco

| 7 agosto 2018

Buongiorno trucchine!
Il latte di cocco non è solo una golosa bevanda estiva perfetta per dissetare, rinfrescare ed energizzare il corpo ma anche un vero e proprio elisir di bellezza per la nostra pelle e i nostri capelli. Mentre l’olio di cocco si ottiene con la macinazione ad umido della polpa del frutto essiccato, il latte di cocco si ottiene dalla spremitura della polpa di noci di cocco mature: la parte superficiale della polpa del cocco viene immersa in acqua calda prima di essere sottoposta a scrematura (togliendo la “panna” che si viene a creare) e lavorata con un panno per estrazione proprio come si fa per i formaggi. Ciò che ne deriva è un mix di vitamine e minerali essenziali, ancora più potente dell’olio di cocco, che si rivela essere un concentrato portentoso per la cura dei nostri capelli. Esso, infatti, è in grado di idratare, ammorbidire e fortificare i nostri capelli, in particolare la niacina e i folati migliorano la circolazione del sangue nel cuoio capelluto, favorendo anche la crescita dei capelli, mentre la vitamina E e i grassi riparano in profondità la fibra capillare.

Come nutrire i capelli con il latte di cocco
La Pillola di Bellezza di oggi vi suggerisce di realizzare a casa degli impacchi pre-shampoo o bagni di crema una volta a settimana per nutrire profondamente i capelli secchi e fragili, eliminare il crespo, renderli morbidi e districabili, oltre che luminosi.
Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare il vostro impacco al latte di cocco è:

  • 2 cucchiai di latte di cocco
  • 2 cucchiai di maschera idratante
  • 2 cucchiai di olio di cocco
  • 2 cucchiai di miele

PROCEDIMENTO PER IMPACCO AL LATTE DI COCCO

Miscelate tra loro tutti gli ingredienti e applicate il composto ottenuto sui vostri capelli asciutti lasciandolo agire per circa 30 minuti; risciacquare con abbondante acqua tiepida e procedere con il normale lavaggio. Questo è il procedimento da fare se volete utilizzare questa ricetta per realizzare un impacco pre-shampoo; mentre per utilizzarla come maschera, applicatela sui capelli tamponati prima di asciugarli, lasciandola in posa per 10-20 minuti. Risciacquate con cura e con acqua tiepida.

Un bacione,
Auty

COMMENTI

Archivio CAPELLI

13 marzo 2018

Come curare i capelli con l’alga spirulina

Buongiorno trucchine! La spirulina è un’alga microscopica dal tipico colore verde blu, molto utilizzata in…


6 marzo 2018

Come far crescere i capelli con l’olio di ricino

E’ vero che l’olio di ricino fa cresce i capelli? Ve ne parliamo in questo articolo.


20 febbraio 2018

Come idratare i capelli con il gel di Katira

Sapevate che il gel di Katira è un ottimo condizionate per capelli, in grado di…


23 gennaio 2018

Come fare una maschera sebo regolatrice con le erbe

Buongiorno trucchine! Spesso utilizzare frequentemente uno shampoo per capelli grassi non basta se il nostro cuoio…


3 ottobre 2017

Come combattere la caduta dei capelli in autunno

Buongiorno trucchine! Quante volte ci siamo preoccupate per la caduta dei capelli in autunno? Ogni…


29 settembre 2017

The best of Milano Fashion Week 2017/2018: i trend della primavera

La prossima primavera 2018 sarà d’accordo con l’imperativo “stupore”. A testimoniare questa tendenza, i look…


26 settembre 2017

Come realizzare un elisir di lucentezza per capelli

Buongiorno trucchine! Oggi vi svelerò un trucco per avere una capigliatura più luminosa grazie all’elisir di lucentezza…


25 settembre 2017

Physiogenina Bioscalin®: il rimedio per capelli fragili che cadono

L’innovativa linea Bioscalin Physiogenina sostiene il processo di autoriparazione dei follicoli e ripara e nutre i capelli fragili che cadono.


25 luglio 2017

Come realizzare una maschera base all’argilla per tutti

Buongiorno trucchine! L’argilla bianca o Caolino è un must da avere sempre a portata di…


4 luglio 2017

Come idratare i capelli con la maschera alla crema di riso

Buongiorno trucchine! In un mio precedente articolo vi svelai diversi modi di riutilizzare l’acqua di…