Come far crescere i capelli con l’oleolito al caffè

| 4 settembre 2018

Buongiorno trucchine!
Sapevate che il caffè non ha effetti eccitanti solamente sul sistema nervoso, ma anche sui nostri capelli? A confermarlo è uno studio che è stato pubblicato sull’International Journal of Dermatology, che spiega come la caffeina agisca sulla crescita dei bulbi piliferi.
Gli scienziati hanno trattato i bulbi di uomini e donne con soluzioni di caffeina e il risultato è stato un aumento della crescita del 25% con punte di ricettività per le donne. Il capello era stimolato dunque non solo a non morire ma anche a crescere più velocemente.

Come far crescere i capelli con l'oleolito al caffè
Soprattutto in questo periodo di cambio di stagione in cui i capelli cadono di più noi vi consigliamo, quindi, di inserire il caffè nella beauty routine dei vostri capelli: la Pillola di Bellezza di oggi vi insegnerà a realizzare un semplicissimo oleolito al caffè per effettuare degli impacchi sul cuoio capelluto in modo da stimolare la circolazione sanguigna e favorire la crescita dei capelli.
Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare l’impacco di oleolito al caffè è:

  • Un barattolo di vetro da 100 ml con chiusura ermetica
  • Fondi di caffè (la quantità deve riempire i 2/3 del barattolo)
  • 100 ml di olio di oliva (o argan o jojoba o avocado)
  • Alluminio

PROCEDIMENTO PER IMPACCO CON OLEOLITO AL CAFFE’

Dopo aver fatto essiccare i fondi di caffè, metteteli nel barattolo, riempite con l’olio di oliva (nel caso decideste di usare un altro olio aggiungete anche 0,25% di vitamina E) e chiudetelo. Ricoprite interamente il barattolo con un foglio di alluminio, riponetelo in un mobile buio e non umido, e lasciate macerare per 30 giorni ricordandovi di scuotere il barattolo almeno una volta al giorno. Infine filtrate e versate l’oleolito così ottenuto in una bottiglietta di vetro scuro.
Prima di fare lo shampoo, versate un cucchiaio di oleolito al caffè nei palmi e distribuitelo sulla cute, mettendovi a testa in giù e massaggiando con i polpastrelli con movimenti circolari per circa 5 minuti. Lasciatelo in posa per almeno 20 minuti, dopodichè sciacquate prima con la maschera per rimuovere il grasso in eccesso e poi effettuate lo shampoo.

Un bacione,
Auty

COMMENTI

Archivio di

13 dicembre 2018

Beauty Natale: quando i rossetti e le creme sono le palline dell’Albero

Se avete qualche problema nel nascondere i regali sotto l’albero di Natale nessun problema: camuffateli. Quest’anno…


12 dicembre 2018

La ribelle Meghan Markle e lo scatto censurato dalla Corona

C’è una foto che non sarebbe andata giù alla Royal Family. Protagonista Meghan Markle, in…


11 dicembre 2018

Cofanetti cosmetici bio da regalare a Natale 2018

Buongiorno trucchine! Il conto alla rovescia per Natale è già iniziato e con esso l’immancabile…


6 dicembre 2018

Dieci regali beauty per Natale sotto i cinque euro

Natale si avvicina, dovete fare i regali e il vostro portafoglio piange? Niente panico. Qui…


5 dicembre 2018

A Napoli sbarca Clio MakeUp: fila chilometrica | VIDEO

La make-up artist e Youtuber Clio Zammatteo apre il suo terzo e ultimo ClioPopUp a…


4 dicembre 2018

Come realizzare un illuminante viso per Natale

Buongiorno trucchine! Il Natale si avvicina, i negozi, le strade, le nostre case sono illuminate…


27 novembre 2018

Come effettuare il Reverse Hair Washing

Buongiorno trucchine! Spesso chi ha i capelli molto sottili e piatti con tendenza ad ingrassarsi…


20 novembre 2018

Come realizzare una maschera anti-occhiaie

La zona del contorno occhi è la parte più delicata del viso e molto spesso…


14 novembre 2018

Come realizzare una maschera per capelli alla zucca

Buongiorno trucchine! A chi è che non piace la zucca, preziosissimo ortaggio tipico della stagione…


6 novembre 2018

Come nutrire la pelle con la maschera al melograno

Buongiorno trucchine! Quante di voi adorano il melograno? Questo rosso frutto di stagione ha innumerevoli…