Come far crescere i capelli con l’oleolito al caffè

| 4 settembre 2018

Buongiorno trucchine!
Sapevate che il caffè non ha effetti eccitanti solamente sul sistema nervoso, ma anche sui nostri capelli? A confermarlo è uno studio che è stato pubblicato sull’International Journal of Dermatology, che spiega come la caffeina agisca sulla crescita dei bulbi piliferi.
Gli scienziati hanno trattato i bulbi di uomini e donne con soluzioni di caffeina e il risultato è stato un aumento della crescita del 25% con punte di ricettività per le donne. Il capello era stimolato dunque non solo a non morire ma anche a crescere più velocemente.

Come far crescere i capelli con l'oleolito al caffè
Soprattutto in questo periodo di cambio di stagione in cui i capelli cadono di più noi vi consigliamo, quindi, di inserire il caffè nella beauty routine dei vostri capelli: la Pillola di Bellezza di oggi vi insegnerà a realizzare un semplicissimo oleolito al caffè per effettuare degli impacchi sul cuoio capelluto in modo da stimolare la circolazione sanguigna e favorire la crescita dei capelli.
Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare l’impacco di oleolito al caffè è:

  • Un barattolo di vetro da 100 ml con chiusura ermetica
  • Fondi di caffè (la quantità deve riempire i 2/3 del barattolo)
  • 100 ml di olio di oliva (o argan o jojoba o avocado)
  • Alluminio

PROCEDIMENTO PER IMPACCO CON OLEOLITO AL CAFFE’

Dopo aver fatto essiccare i fondi di caffè, metteteli nel barattolo, riempite con l’olio di oliva (nel caso decideste di usare un altro olio aggiungete anche 0,25% di vitamina E) e chiudetelo. Ricoprite interamente il barattolo con un foglio di alluminio, riponetelo in un mobile buio e non umido, e lasciate macerare per 30 giorni ricordandovi di scuotere il barattolo almeno una volta al giorno. Infine filtrate e versate l’oleolito così ottenuto in una bottiglietta di vetro scuro.
Prima di fare lo shampoo, versate un cucchiaio di oleolito al caffè nei palmi e distribuitelo sulla cute, mettendovi a testa in giù e massaggiando con i polpastrelli con movimenti circolari per circa 5 minuti. Lasciatelo in posa per almeno 20 minuti, dopodichè sciacquate prima con la maschera per rimuovere il grasso in eccesso e poi effettuate lo shampoo.

Un bacione,
Auty

COMMENTI

Archivio MAKE UP & BEAUTY

16 ottobre 2018

Come realizzare una perfetta “Cold Cream”

Buongiorno trucchine! Puntualmente, con l’avvicinarsi della stagione fredda, ritornano le ricette sulla famosa “Cold Cream”,…


9 ottobre 2018

Come rinforzare i capelli con il gel di agar agar

Buongiorno trucchine! Dopo aver parlato di gel di semi di psillio per idratare e modellare…


2 ottobre 2018

Come svegliarti bene (e risparmiare tempo per la tua beauty routine)

Attenzione: questo è un post per ragazze pigre. Chi di voi ha rinviato la sveglia…


2 ottobre 2018

Come realizzare un’acqua micellare fai da te

Buongiorno trucchine! Avete finito lo struccante e non sapete come rimuovere il make-up? I prodotti…


1 ottobre 2018

Piove! Come salvare i capelli dall’umidità (e dal maltempo)

Autunno vuole dire anche acquazzoni, capelli elettrici, piastre inutili. Pioggia e umidità arricciano i capelli,…


27 settembre 2018

Alcune dritte per salvare la tua pelle dal freddo

Ci siamo: è tornato il freddo e con lui le prime screpolature, rossori e pelle…


25 settembre 2018

Come idratare e modellare i capelli con il gel di semi di psillio

Il gel di semi di psillio è un buon rimedio naturale per idratare e modellare i capelli ricci, rendendoli morbidi e voluminosi.


18 settembre 2018

Come rinforzare i capelli con lo spray allo zenzero

Buongiorno trucchine! Settembre è un mese di transizione e cambiamenti, con il cambio di stagione…


14 settembre 2018

Cinque prodotti beauty che devi avere in ufficio

Pochi prodotti ma giusti


7 settembre 2018

INSTAGRAM STORIES: come modificarle e pubblicarle con una sola app!

INSTAGRAM STORIES: come modificarle e pubblicarle con una sola app! Ciao, oggi vi propongo un…