Come realizzare un’acqua micellare fai da te

| 2 ottobre 2018

Buongiorno trucchine!
Avete finito lo struccante e non sapete come rimuovere il make-up? I prodotti struccanti presenti in commercio non soddisfano i vostri bisogni e le vostre esigenze? O semplicemente amate spignattare e state cercando la ricetta di uno struccante semplice, veloce ed economico da realizzare con le vostre manine? Niente paura, la Pillola di Bellezza di oggi vi insegnerà a realizzare un’acqua micellare fai da te veloce ed economica!
Questa acqua micellare è adatta per chi vuole struccasi con qualcosa di delicato che non aggredisca la pelle, per questo non è indicata per rimuovere il trucco waterproof in quanto priva di sostanze oleose. Oltre ad essere facile da realizzare ed economica, è completamente ecobio, non inquina nè la pelle nè l’ambiente. Inoltre è completamente personalizzabile in base alle esigenze della propria pelle: ad esempio, per la pelle molto sensibile si può utilizzare come base un idrolato di camomilla dalla proprietà addolcenti e lenitive, mentre per la pelle più grassa si può usare un idrolato di lavanda o salvia dalle proprietà purificanti e rinfrescanti, e così via.

Come realizzare un'acqua micellare fai da te
Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare la vostra acqua micellare è:

  • Acqua demineralizzata o idrolato a scelta 81,4g
  • Detergente delicato ecobio 8g (tipo intimo o per bambini)
  • Aloe vera gel 10g
  • Conservante Cosgard 0,6g
  • Una bottiglietta di vetro da 100ml

PROCEDIMENTO PER ACQUA MICELLARE FAI DA TE

Versate l’acqua o l’idrolato nella bottiglietta di vetro, aggiungete il detergente e il gel, infine le gocce di conservante, quindi chiudete la bottiglia e agitatela un pò per far sì che tutti gli ingredienti si mescolino per bene tra di loro. Al momento dello struccaggio, versate un pò di acqua micellare su un dischetto di cotone, adagiatelo sull’occhio, attendete 30 secondi e strofinate delicatamente per rimuovere il trucco. La vostra acqua micellare si conserva fino a 6 mesi se aggiungete il conservante, senza di esso, invece, potete conservarla in frigo per un paio di giorni.

Un bacione,
Auty

COMMENTI

Archivio MAKE UP & BEAUTY

23 aprile 2016

Mocha Latte fai da te! || Gemminamakeup

Ciao a tutte!! Ecco l’ultimo video della serie ”bevande di Starbucks” di questo mese! Oggi…


22 aprile 2016

Swatches Duebaci Sisters of Pearl – Neve Cosmetics

Applicazione e swatches delle nuove matite Duebaci della collezione Sisters of Pearls – Neve Cosmetics….


21 aprile 2016

Tagli capelli estate 2016: tendenze e consigli

Voglia di cambiare look? Ecco consigli e tendenze sui tagli capelli di questa estate 2016….


20 aprile 2016

Avon Extra Lasting Concealer. Si o No?

Avon Extra Lasting Concealer. E’ un si o un no? Avon Estra Lasting Concealer è…


19 aprile 2016

Come applicare uniformemente il rossetto sulle labbra scolorite

Buongiorno trucchine! Capita spesso di comprare un rossetto dal colore bellissimo e poi scoprire che,…


18 aprile 2016

NASHI ARGAN: Scopriamolo insieme!

Ciao a tutte ragazze! Oggi vi presentiamo dei prodotti di un marchio noto per il…


15 aprile 2016

Rainbow cat: l’hair tattoo virale su Instagram

Da un’ idea di un’ hairstylist Russa – arriva il trend che su Instagram è diventato virale in…


14 aprile 2016

10 curiosità sul rossetto: sapevate che…?

Usiamo il rossetto quotidianamente, ma forse non tutte sapete queste 10 curiosità sull’alleato di makeup femminile più richiesto e utilizzato.


14 aprile 2016

Recensione cipria Flat Perfection velvet matte – Neve Cosmetics

Recensione della nuova cipria matte Flat Perfection Velvet Matte di Neve Cosmetics. Un prodotto silicon-free,…


14 aprile 2016

Quattro consigli per la cura della pelle prima del matrimonio

Spesso si pensa che il trucco faccia miracoli, ma attenzione anche se per il tuo…