Come realizzare un illuminante viso per Natale

| 4 dicembre 2018

Buongiorno trucchine!
Il Natale si avvicina, i negozi, le strade, le nostre case sono illuminate da migliaia di lucine colorate e anche noi abbiamo voglia di splendere e illuminare la nostra pelle di mille meravigliosi riflessi. Esiste un prodotto make-up in grado di illuminare la nostra carnagione, creando dei punti luce e dei giochi di luce/ombra in modo da dare al nostro viso un aspetto sano e radioso, in perfetto stile natalizio!
Ma come sempre a noi piace realizzare tutto con le nostre manine e personalizzare al massimo i prodotti che utilizziamo a seconda delle nostre preferenze ed esigenze, per cui la Pillola di Bellezza di oggi vi insegnerà a realizzare un illuminante viso semplice, economico e naturale.

Come realizzare un illuminante viso per Natale
Segui solo alcuni semplici suggerimenti e sarai perfetta nella notte di Natale!
Se hai la pelle chiara meglio scegliere colori di illuminante viso come rosa chiaro e pesca, se invece hai la pelle media meglio puntare sulle tonalità soft del corallo. Se hai la pelle più scura i colori che meglio di tutti enfatizzano la tua carnagione sono quelli simili all’albicocca e al rosa intenso, mentre le pelli olivastre stanno benissimo con colori come castagno, prugna e terracotta.
Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare il vostro illuminante viso è:

  • un ombretto in polvere minerale dal finish satinato o perlato (non glitterato)
  • una crema idratante
  • piccolo recipiente con tappo

PROCEDIMENTO PER ILLUMINANTE VISO

Prendi una tagliere e stendi un po’ di crema: poi metti sopra l’ombretto in polvere che hai scelto e con uno stuzzica denti schiaccia bene i pigmenti contro la crema in modo da ottenere un composto pastoso. Verifica se il colore dell’illuminante viso che hai ottenuto ti piace testandolo sul dorso della mano: se è ancora poco visibile vuol dire che devi aggiungere altra polvere. Infine con un cucchiaino raccogli il prodotto e conservalo in un piccolo recipiente con un tappo che puoi chiudere e conservare per le successive applicazioni. Se vuoi puoi anche divertirti a mescolare più pigmenti per ottenere colori e sfumature uniche!

Un bacione,
Auty

COMMENTI

Archivio MAKE UP & BEAUTY

4 settembre 2018

Come far crescere i capelli con l’oleolito al caffè

Buongiorno trucchine! Sapevate che il caffè non ha effetti eccitanti solamente sul sistema nervoso, ma…


28 agosto 2018

Come mantenere l’abbronzatura con la maschera abbronzante

Buongiorno trucchine! Le vacanze estive purtroppo sono già finite e il rientro a casa è…


7 agosto 2018

Come nutrire i capelli con il latte di cocco

Buongiorno trucchine! Il latte di cocco non è solo una golosa bevanda estiva perfetta per…


1 agosto 2018

Come avere capelli più chiari con la schiaritura inglese

Buongiorno trucchine! Schiarire i capelli naturalmente, senza utilizzare prodotti chimici aggressivi che possano danneggiarli, è…


24 luglio 2018

Come lavare i capelli con il Co-Wash alla Katira

Buongiorno trucchine, nello scorso articolo vi avevo parlato della Katira o Gomma Adragante e di…


17 luglio 2018

Come definire i capelli ricci con la birra

Buongiorno trucchine! Oggi torniamo a parlare di capelli, in particolar modo di tutti i metodi…


13 luglio 2018

Tre errori da non commettere per ottenere un’abbronzatura perfetta

Cosa non fare per ottenere un colorito perfetto senza danneggiare la pelle


10 luglio 2018

Come eliminare i punti neri con lo spazzolino da denti

I punti neri sono dei fastidiosissimi e indesideratissimi inestetismi cutanei che più o meno tutte…


3 luglio 2018

Come fare una maschera al pomodoro e basilico

Buongiorno trucchine! Quante di voi amano d’estate mangiare una bella bruschettona condita con pomodori e…


26 giugno 2018

Come fare un impacco per capelli con la panna da cucina

Buongiorno trucchine! La panna da cucina è un ingrediente molto apprezzato per la preparazione di…