Abiti da Cerimonia: estate 2019

| 27 maggio 2019

Abiti da cerimonia: ecco quali sono le tendenze e i migliori modelli del 2019.

L’estate, non è soltanto sinonimo di vacanze, ma anche di cerimonie: quale periodo migliore per matrimoni, battesimi, comunioni? E allora, visto che per i costumi pare ci sia ancora da attendere, non facciamoci trovare impreparate e scopriamo insieme gli abiti da cerimonia più in voga per essere le invitate perfette per i prossimi eventi!


Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Atelier Emé (@ateliereme) in data:


Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Atelier Emé (@ateliereme) in data:


Da Atelier Emé regna sovrano il pizzo, nei colori pastello, non solo negli abiti, ma anche in giacche e pantaloni. Perfetti se mixati tra loro, creano un effetto bon ton.


Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Pronovias (@pronovias) in data: <

 

 


Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Pronovias (@pronovias) in data:

Molto più sensuale, la linea party di Pronovias. Si alternano colori molto accesi ai classici blu e rosso del brand.


Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Elisabetta Franchi (@elisabettafranchi) in data:

Anche Elisabetta Franchi punta sui lunghi, mettendo in risalto il punto vita con una cintura, un must della stilista.


Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Luisa Spagnoli (@luisaspagnoli) in data:

Se invece preferite il corto e vi sentite più a vostro agio con una linea meno impegnativa ci pensa Luisa Spagnoli, con vestitini leggeri, colorati, con fantasie delicate.

Scegliere un abito adatto ad ogni occasione è più semplice di quanto si possa credere, basta seguire delle piccole dritte. Bijoux, cinture, sandali gioiello sono tutti accessori molto di moda, ma indossandoli tutti insieme si rischia di strafare. Per questo bisogna scegliere bene gli accessori e sapere che se l’abito che si è scelto è stampato, dovrebbe essere abbinato ad accessori monocromatici; se al contrario, si sceglie uno stile più semplice in tonalità delicate, è possibile giocare col resto degli accessori per ravvivare il look.

Per quanto riguarda i matrimoni, le accortezze sono maggiori:

Giorno o sera: se l’evento è di giorno, l’abito deve essere midi, a meno che non si tratti delle damigelle, della madre della sposa o della testimone che possono optare anche per un abito lungo.
Se invece, il matrimonio si celebra di sera, la scelta migliore ricade sull’abito lungo, ma anche completi e jumpsuit sono perfette per l’occasione. 
Matrimonio civile o religioso: per un matrimonio in chiesa la scollatura devono essere più sobrie e le spalle devono essere rigorosamente coperte, mentre per un rito civile si è più liberi di scegliere.

Il colore: è uno dei fattori più discutibili, soprattutto se si parla del nero. Tradizionalmente il nero, essendo il colore del lutto, è vietato, ma sono tante le invitate che lo scelgono perché risulta essere comunque il più elegante; il rosso non va preferito per evitare di  essere troppo appariscenti e rubare la scena alla sposa. Assolutamente bandito l’abito bianco, quello può indossarlo solo ed esclusivamente la sposa.

 

 

 

COMMENTI

Archivio

29 aprile 2016

Outfit of the day Primaverile ! || Gemminamakeup

Ecco un outfit primaverile semplice e casual, adatto a tutti i giorni! Potete trovarmi anche…


13 aprile 2016

10 trucchi per essere più fotogenici

Odiate essere fotografati? Vi sveliamo 10 trucchi che vi aiuteranno a essere più fotogenici!


7 aprile 2016

Haul di libri!

Oggi un video haul un po’ diverso dal solito, ovvero vi mostro i libri che…


31 marzo 2016

Gambe sottili come uno smartphone, una nuova sfida dalla Cina

Dopo la #A4waist è il tempo di una nuova sfida: avere gambe sottili come uno…


30 marzo 2016

Che fine ha fatto Baby di Dirty Dancing?

Era il 1987 quando Jennifer Grey interpretava Frances “Baby” Houseman, protagonista di “Dirty Dancing – Balli proibiti”….


25 marzo 2016

Quanti modi ci sono per concentrarsi?

Non ti distrarre, non ti distrarre, non ti distrarre. Quando studiavo per un esame mi…


25 marzo 2016

Il lato oscuro delle donne negli scatti di Yung Cheng Lin

Il corpo delle donne utilizzato per mettere in scena visioni macabre che fanno riflettere. Yung…


22 marzo 2016

Sfida a chi è più magra: #A4waist

Essere magra come un foglio A4. E’ questa la nuova sfida dall’hashtag #A4waist – che circola…


17 marzo 2016

5 tipe da palestra: le donne che tutte almeno una volta abbiamo incontrato

Chi frequenta le palestre avrà certamente classificato, tra un esercizio e l’altro, le tipe da…


17 marzo 2016

Che fine hanno fatto le Lollipop?

Vi siete mai chiesti che fine hanno fatto le Lollipop? Correva l’anno 2001. Su Italia…