Le migliori serie tv degli anni 90 da rivedere quest’estate!

| 25 giugno 2019

Esistono delle serie tv che non passeranno mai di moda. Nonostante siano nate negli anni ’90, sono ancora attuali e tengono incollate agli schermi anche le nuove generazioni. Che siate dei nostalgici o che siate tra quei pochi che si sono persi gli episodi delle sitcom più famose, l’estate è il momento giusto per recuperare.

Ci sono serate in cui il caldo afoso ci fa passare persino la voglia di uscire e allora quale occasione migliore per fare una maratona delle serie tv più amate di sempre? Da Beverly Hills a Friends, vi lasciamo la lista delle più belle da rivedere.

Le migliori serie degli anni 90: Beverly hills 90210

Gli amori e le liti di Brandon, Brenda, Dylan, Kelly e Donna ci hanno accompagnato per tutto il decennio degli anni ’90.  Seguendo le vicende dei due gemelli Walsh, Brandon (Jason Priestley) e Brenda (Shannen Doherty),  trasferitisi dal Minnesota nella ben più mondana Los Angeles, si scoprono tutti i segreti celati dietro la patina glamour della città americana tra droga, alcool e intrighi di ogni genere.

Le migliori serie degli anni 90: Friends

Friends è quella serie in cui, anche a distanza di anni, i trentenni si rivedono sempre. Il cast d’eccezione ha sicuramente contribuito a renderla una delle serie tv più amate di sempre: da Jennifer Aniston (Rachel) a Courtney Cox (Monica) , i protagonisti delle vicende sono un gruppo di amici, che alla soglia dei trent’anni stanno decidendo cosa fare delle loro vite. Friends per un decennio ha raccontato, appassionando milioni di telespettatori, gli amori, i problemi, i tradimenti e l’amicizia di un’intera generazione.


Visualizza questo post su Instagram

This Sunday we celebrate 14 years since the final episode of #Friends aired. Visit our Instagram Story to remember the series finale!

Un post condiviso da Friends (@friends) in data:

Le migliori serie degli anni 90: Dawson’s Creek

Dawson’s Creek è la serie tv che ha fatto sognare migliaia di ragazzi. Tra emozioni e scelte importanti, si racconta la vita di un gruppo di adolescenti di provincia alla scoperta di se stessi. Pare che la storia prenda spunto dalla vita del creatore Kevin Williamson, sulla cui base è stata data vita al personaggio del protagonista. Chi non ha mai seguito le puntate tifando affinchè Joey (Katie Holmes) scegliesse tra Dawson (James Van Der Beek) e Pacey ( Joshua Jackson)? Tra scene romantiche e commoventi e a tratti drammatiche, ci ha tenuti incollati alla tv per 6 stagioni.
 

Visualizza questo post su Instagram

 

Happy Sunday Creekers! 💙 – – – – – [tags: #katieholmes #jamesvanderbeek #joshuajackson #michellewilliams #kerrsmith #dawsonscreek #dawsonscreeksource #joeypotter #dawsonleery #paceywitter #jenlindley #jackmcphee #happysunday #happyweekend #tvshow #thewb #90s]

Un post condiviso da Dawson’s Creek Source🇮🇹🇺🇸 (@dawsonscreeksource) in data:

 

Le migliori serie degli anni 90: Willy, il principe di Bel Air

Willy è un adolescente di Philadelphia che, per evitare di crescere nel ghetto, viene mandato dalla madre ad abitare con gli zii, in uno dei quartieri più esclusivi di Los Angeles, Bel-Air. Va a vivere nella lussuosissima villa degli zii Vivian e Phil, che accolgono il nipote ribelle Willy trattandolo come un figlio. Le serie racconta la nuova vita di Willy, che rivoluziona in realtà anche quella di tutti gli altri protagonisti. Ed è proprio grazie a questa che viene lanciata la carriera di Will Smith!


Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da @willyilprincipedibelairfanpage in data:

COMMENTI

Archivio

4 settembre 2014

WeTune – evento live del 3 settembre – #1

La prima clip del nostro evento WeTune che si è tenuto il 3 settembre a Roma. Protagoniste le WeGirls e ospiti speciali i PanPers.