Come definire i capelli ricci con la birra

| 26 luglio 2019

Buongiorno trucchine!
Oggi torniamo a parlare di capelli, in particolar modo di tutti i metodi più strani e assurdi che spopolano sul web per creare ricci, onde, boccoli e quant’altro, insomma per definire i capelli ricci alla perfezione senza l’utilizzo dell’arricciacapelli. Sapevate che è possibile definire i capelli ricci con la birra?! Sembra che l’utilizzo della birra per lo styling dei capelli ricci serva non solo ad eliminare il crespo ma anche a dare definizione e volume alle chiome ricce che non ne vogliono sapere di trovare il loro garbo. I quattro semplici elementi che compongono la birra, ovvero orzo, acqua, luppolo e lievito forniscono protezione e riparazione ai capelli, lasciandoli morbidi ed incredibilmente lucenti, inoltre il luppolo possiede notevoli proprietà ed è consigliato a chi ha capelli fragili e che si spezzano, oltre a chi ha una chioma che fa fatica a crescere.

Come definire i capelli ricci con la birra
Per definire i capelli ricci preferite una birra analcolica di qualsiasi marca perché con il tempo l’alcol potrebbe seccare i capelli, inoltre non utilizzatela mai pura ma sempre diluita, e nella quantità proporzionale alla lunghezza della vostra chioma. Procedete al lavaggio dei capelli con i prodotti che normalmente utilizzate e poi tamponateli lievemente con un telo in microfibra, lasciandoli abbastanza ricchi d’acqua.

Come definire i capelli ricci con la birra?

Giunte in fase di styling, versate metà bicchiere di birra analcolica in un recipiente o in una tazza e diluitela con metà bicchiere di acqua. Versate il tutto sui capelli partendo dalla radice fino alle punte, poi strizzateli per bene e scrunchateli (lo scrunch è un movimento che serve per arricciare i capelli e consiste nel raccogliere le ciocche a partire dalle punte nel palmo della mano e portarle su verso la radice stringendo la presa).

Vi ricordo che essendo uno styling, i capelli non vanno assolutamente risciacquati dopo ma nulla vi vieta di usare qualche altro prodotto per lo styling come il gel d’aloe vera per un riccio ancora più definito. Proseguite con la tecnica di asciugatura che più si addice ai vostri gusti in fatto di capelli ricci ed il gioco è fatto: il risultato sono capelli lucidi, molto definiti, gonfi e senza crespo per più giorni!

Un bacione,
Auty

LEGGI ANCHE: COME SCHIARIRE I CAPELLI CON LA BURROBIRRA

COMMENTI

Archivio di

14 febbraio 2020

Cupcakes di San Valentino, morbidi e con il cuore dentro

Ciao WeGirls! Avete mai provato un cupcakes morbido, delicato al palato ma con un cuore…


14 febbraio 2020

San Valentino: idee originali per festeggiare col tuo lui

San Valentino è alle porte: tra due giorni sarà la festa degli innamorati e se…


12 febbraio 2020

Vi siete mai domandati da dove nasce questa strana festa di San Valentino? 

Manca ormai pochissimo ad una delle ricorrenze più attese dalle coppie di innamorati di tutto il…


5 febbraio 2020

Le donne autentiche, la mia visione sulla serata di Sanremo

La prima di serata di Sanremo, in quanti se la ricorderanno per le canzoni, per…


15 gennaio 2020

Ricette facili e veloci con alimenti detox per iniziare bene il nuovo anno!

Un menù con alimenti detox ti sembra impossibile? Per fortuna possiamo riparare agli sgarri con ricette veloci e cibi disintossicanti!


13 dicembre 2019

Decorare la tavola di Natale

Tavola di Natale.  Se siete amanti di questa festa, oltre ad addobbare tutta la casa,…


25 novembre 2019

Guida allo shopping online: i siti più sicuri

In un’era in cui è possibile fare quasi tutto online, occorre essere preparati per muoversi…


19 novembre 2019

Black Friday 2019: guida agli sconti beauty e moda

Negli anni passati vi abbiamo già parlato delle offerte dedicate al mondo beauty e moda…


8 novembre 2019

Zucca: dalla pelle alla cucina, tutti gli usi che puoi farne

Se dico autunno dico zucca!   Considerato l’ortaggio autunnale per eccellenza, la zucca è leggera…


4 novembre 2019

Calze, calzini e collant: storia e curiosità

Storia, usi e costumi dell’intimo per le gambe e i piedi Alzi la mano chi…