Calendula: proprietà e usi della pianta officinale

| 27 settembre 2019

La calendula è una pianta officinale dalle tante proprietà benefiche e curative molto utilizzata in ambito fitoterapico, soprattutto per uso topico, sotto forma di pomata. Scopriamo di più sui preziosi utilizzi che possiamo farne.

calendula

Il suo nome deriva dal latino, calendae , che significa “primo giorno del mese”. Originaria del Mediterraneo, la calendula è uno dei migliori idratanti naturali. Così come l’aloe, gli oli naturali, fa parte anche lei di quel gruppo di prodotti naturali “magici” che non dovrebbero mai mancare in casa. Stimola la produzione di collagene, aiuta a rigenerare la pelle, previene le rughe e mantiene l’aspetto dell’epidermide più compatto e levigato. Contiene infatti flavonoidi, quindi è un potente antiossidante.

Le sue proprietà aiutano a guarire più rapidamente ferite, ustioni, poiché stimolano la microcircolazione aumentando la quantità di sangue che scorre in quella zona. Al contrario di altri prodotti, la calendula può essere applicata anche su pelle lesa, è ideale per piedi e mani screpolati e labbra secche.  Grazie alla fibrina, è un ottimo cicatrizzante naturale.

Se vi piace mettervi alla prova e siete per i prodotti homemade, potete anche realizzare un unguento che vi sarà utile anche in caso di scottature solari o piccole ustioni.

 

filipendula-ulmaria-1526400_960_720

Ingredienti:

40 gr di fiori secchi

30 cl di olio di mandorle dolci

Lasciate in infusione in una boccetta di vetro per circa 20/25 giorni, dopodiché filtrate tutto e conservatelo in un luogo asciutto e buio.

 

 

E voi l’avete mai provata? Io da quando l’ho scoperta non riesco più a farne a meno!

C.

 

COMMENTI

Archivio HOW TO

21 novembre 2017

Come realizzare 3 cosmetici fai da te da regalare a Natale

Buongiorno trucchine! Il Natale si avvicina e con esso l’immancabile e piacevole scelta dei regali…


14 novembre 2017

Come curare naturalmente la pelle secca in inverno

Buongiorno trucchine! In inverno, la nostra pelle è sottoposta a processi di disidratazione provocati dalle…


31 ottobre 2017

Come realizzare uno scrub delicato alla zucca

Buongiorno trucchine! Sono sicura che tutte voi streghette avete già intagliato la vostra zucca di…


24 ottobre 2017

Come realizzare un trucco halloween: il clown Pennywise

Buongiorno trucchine! Ormai manca pochissimo ad Halloween e scommetto che molte di voi hanno già…


19 ottobre 2017

Depilazione inguine: quale forma scegliere?

La depilazione all’inguine non è piacevole per nessuna, diciamocelo, allora perché non rendere tutto un po’…


19 ottobre 2017

Come capire se ti ama? 6 segnali che è pazzo di te

Perché è così difficile capire se ti ama davvero? I sentimenti sono complicati ma esistono alcuni segnali per capire se è davvero innamorato.


17 ottobre 2017

Come realizzare una crema mani fai da te contro il freddo

Buongiorno trucchine! Avete mai pensato di realizzare una crema mani fai da te completamente naturale?…


10 ottobre 2017

Come eliminare i punti neri con lo skin gritting

Buongiorno trucchine! Lo “skin gritting“, letteralmente “strizzatura della pelle”, è un nuovo trend di bellezza…


26 settembre 2017

Come realizzare un elisir di lucentezza per capelli

Buongiorno trucchine! Oggi vi svelerò un trucco per avere una capigliatura più luminosa grazie all’elisir di lucentezza…


12 settembre 2017

Come preparare una maschera rassodante all’albume

Buongiorno trucchine! Eccoci ad un nuovo appuntamento con la mia rubrica Pillole di Bellezza: oggi…