Zucca: dalla pelle alla cucina, tutti gli usi che puoi farne

| 8 novembre 2019

Se dico autunno dico zucca!

zucca2

 

Considerato l’ortaggio autunnale per eccellenza, la zucca è leggera e ipocalorica dal punto di vista nutrizionale, e ha tantissimi effetti benefici se utilizzata per realizzare delle maschere cosmetiche home-made.  Ricchissima di vitamine e sali minerali, alleati preziosi per la luminosità della pelle e dei capelli.

Preparare una maschera alla zucca per i vostri capelli è semplicissimo! Indicata soprattutto in caso di capelli fragili e secchi, poiché rinforza e ne stimola la crescita, ma può essere utilizzata per tutte le tipologie.

Maschera alla zucca per rinforzare i capelli

Preparate questo rimedio naturale in piccole quantità da usare al momento e in caso di avanzi riponeteli in frigorifero per uno o due giorni al massimo prima di utilizzarli (la ricetta indicata è senza conservanti aggiunti).
Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare la vostra maschera per capelli alla zucca è:

  • 200 grammi di polpa di zucca ben cotta 
  • 100 grammi di yogurt bianco
  • un cucchiaio di miele
  • un cucchiaio di olio di argan (o un olio simile)

 

Impacco per mani e piedi screpolati

In questo caso, gli ingredienti saranno ancora meno:

  • 100 grammi di zucca cruda
  • due cucchiai di miele
  • qualche goccia di olio d’oliva

Una volta frullata la polpa della zucca, unire il miele e l’olio: la consistenza dovrà essere cremosa. Spalmatene uno strato abbondante su mani e piedi o qualsiasi zona del vostro corpo necessiti di nutrimento e avvolgete con la pellicola da cucina; tenete in posa per circa 15 minuti e risciacquate bene.

 

Per le più tradizionaliste lascio un paio di ricette culinarie che esaltano il sapore e il gusto dolciastro di questo ortaggio speciale:

Vellutata di zucca e carota

zucca

 

  • 1 porro
  • 1 kg di zucca
  • 2 patate medie
  • 1/2 Kg di carote pelate 
  • brodo vegetale
  • sale 
  • pepe
  • noce moscata 
  • olio evo

Fate appassire in padella, con un filo d’olio, il porro tagliato a fettine sottili. Una volta cotto, aggiungete le patate, le carote e la zucca a tocchetti; fate rosolare un pochino e coprite con il brodo vegetale; lasciate cuocere fino a completo assorbimento dei liquidi. A questo punto, frullate con un minipimer ed aggiungete un pizzico di sale, pepe e noce moscata a seconda del vostro gusto. Accompagnatela con dei crostini croccanti aromatizzati alla curcuma e una spolverata di parmigiano.

 

Zucca saltata al rosmarino e vino bianco

zucca-saltata

 

  • 1 kg di zucca
  • rosmarino qb
  • olio evo qb
  • 100 ml di vino bianco
  • aglio
  • sale
  • pepe

Fate dorare uno spicchio d’aglio in una padella con dell’olio bollente, aggiungete la zucca precedentemente tagliata a pezzettoni e i rametti di rosmarino. Fate rosolare e saltare in padella per qualche minuto e poi cospargete il vino bianco, lasciando che la cottura continui e che la parte alcolica del vino evapori. A questo punto salate e pepate a piacere e servite!

 

Fatemi sapere se provate una di queste ricette e taggateci nelle vostre foto!

C.

COMMENTI

Archivio

29 aprile 2016

Outfit of the day Primaverile ! || Gemminamakeup

Ecco un outfit primaverile semplice e casual, adatto a tutti i giorni! Potete trovarmi anche…


13 aprile 2016

10 trucchi per essere più fotogenici

Odiate essere fotografati? Vi sveliamo 10 trucchi che vi aiuteranno a essere più fotogenici!


7 aprile 2016

Haul di libri!

Oggi un video haul un po’ diverso dal solito, ovvero vi mostro i libri che…


31 marzo 2016

Gambe sottili come uno smartphone, una nuova sfida dalla Cina

Dopo la #A4waist è il tempo di una nuova sfida: avere gambe sottili come uno…


30 marzo 2016

Che fine ha fatto Baby di Dirty Dancing?

Era il 1987 quando Jennifer Grey interpretava Frances “Baby” Houseman, protagonista di “Dirty Dancing – Balli proibiti”….


25 marzo 2016

Quanti modi ci sono per concentrarsi?

Non ti distrarre, non ti distrarre, non ti distrarre. Quando studiavo per un esame mi…


25 marzo 2016

Il lato oscuro delle donne negli scatti di Yung Cheng Lin

Il corpo delle donne utilizzato per mettere in scena visioni macabre che fanno riflettere. Yung…


22 marzo 2016

Sfida a chi è più magra: #A4waist

Essere magra come un foglio A4. E’ questa la nuova sfida dall’hashtag #A4waist – che circola…


17 marzo 2016

5 tipe da palestra: le donne che tutte almeno una volta abbiamo incontrato

Chi frequenta le palestre avrà certamente classificato, tra un esercizio e l’altro, le tipe da…


17 marzo 2016

Che fine hanno fatto le Lollipop?

Vi siete mai chiesti che fine hanno fatto le Lollipop? Correva l’anno 2001. Su Italia…