Le donne autentiche, la mia visione sulla serata di Sanremo

| 5 febbraio 2020

La prima di serata di Sanremo, in quanti se la ricorderanno per le canzoni, per la bravura di Amadeus?
Quanti invece si porteranno dentro il monologo di Rula Jebreal, una donna che ha saputo farsi spazio con un’eleganza, una maestria e una sensibilità che ha regalato un vero momento autentico, dopo gli scontati monologhi sulla bellezza.  Non penso sia facile mettere a nudo la propria storia, raccontare del suicidio della propria madre e soprattutto su come sia avvenuto.  Penso che sia altrettanto difficile parlare di violenza sulle donne in un palco dove l’unica cosa che viene valutata del genere femminile è l’abbigliamento.

Sanremo

Ma penso, cari amici, che ieri sera Rula abbia dato un grosso supporto a tutte le donne che girano per le strade delle loro città con un peso sulla coscienza.
Non è facile denunciare ma soprattutto diventa impossibile vivere, e la Jebreal ieri sera, ha dato speranza a tutte le donne.
Ha ribadito che non è un abbigliamento a rendere una donna violentabile.
Sembra assurdo che nel 2020 questo concetto debba essere ribadito, ma purtroppo è un’affermazione che ancora oggi è sentita da troppe orecchie.
Io ho amato quel monologo, i suoi dettagli, la sua fermezza nel raccontarli mista a quella commozione vera, sentita, che ha reso il palco dell’Ariston di Sanremo, un vero speaker’s corner londinese dei tempi passati.

Mi è piaciuto il rispetto che le è stato portato, gli applausi, la commozione e lo sguardo di ammirazione e devozione della figlia nei confronti di una grande madre.
Ieri sera per la prima volta si sono scardinate quelle idee primordiali, medioevali che la donna può stare solo un passo indietro all’uomo.

Giulia Vujovic

COMMENTI

Archivio LIFESTYLE

5 gennaio 2018

Family Feud: Beyoncé e la figlia nel nuovo video di Jay Z

Ci sono anche Beyoncé e la figlioletta Blue Ivy nel nuovo video di Jay-Z per la…


3 gennaio 2018

‘Ghiaccio bollente’ con Ryan Philippe che mostra i pettorali sotto la neve

Forse lo ricorderete per la sua interpretazione in Cruel Intention, a 43 anni Ryan Philippe mostra con orgoglio il suo fisico scolpito.


2 gennaio 2018

Saldi Invernali 2018: date di inizio e fine per ogni regione

Quando iniziano i saldi invernali 2018? E’ arrivato il momento giusto per chiederselo! Come ogni…


22 dicembre 2017

Ecco 2 nuove uscite Netflix da vedere durante le vacanze di Natale

Cosa guardare su Netflix durante le feste di Natale? Ecco tra le nuove uscite Netflix, due serie che vi terranno incollati allo schermo!


22 dicembre 2017

Cenone di natale: qualche idea per riutilizzare gli avanzi

Il cenone di Natale è alle porte, presto le tavole saranno piene di leccornie, anche troppe! Ecco come riutilizzare gli avanzi del cenone.


21 dicembre 2017

Collezione natalizia Yankee Candle

Cosa regalare ad un’amica incontentabile per Natale? La collezione natalizia Yankee Candle 2017 donerà un’atmosfera magica a qualsiasi casa.


19 dicembre 2017

Guida semiseria sui preliminari: l’importanza dell’intesa sessuale nella coppia

Abbracci, baci, carezze, e qualche morso. Una buona intesa sessuale inizia proprio da qui, da…


12 dicembre 2017

X Factor 2017: ecco come erano i 4 finalisti prima di partecipare al talent

Mancano ormai pochissimi giorni all’attesissima Finale di X Factor 2017 che vedrà i quattro concorrenti…


7 dicembre 2017

Natale 2017: 5 idee regalo per sportivi e chi ama tenersi in forma!

5 idee regalo di Natale per sportivi, amanti del fitness e della palestra!


2 novembre 2017

I siti più cool in cui approfittare degli sconti per il Black Friday 2017

Parola d’ordine: shopping! Ecco la nostra lista dei siti online con i migliori sconti e le offerte da non perdere per il Black Friday 2017!