Vi siete mai domandati da dove nasce questa strana festa di San Valentino? 

| 12 febbraio 2020

Manca ormai pochissimo ad una delle ricorrenze più attese dalle coppie di innamorati di tutto il mondo, ma vi siete mai chiesti quale sia la storia di San Valentino e da dove nasca queste famosissima tradizione?

Le origini

Numerose sono le leggende associate alla festa degli innamorati, si parte da dei riti propiziatori per la fertilità a unioni celebrate dal vescovo romano San Valentino. Quelle più accreditate fanno risalire le origini al tempo di Re Romolo, durante il quale si sarebbe verificato un prolungato periodo di sterilità delle donne, coincidente con il mese di Febbraio. Il Re per cercare di interrompere questo nefasto momento, istituì celebrazioni che prevedevano riti propiziatori in cui veniva invocato Lupercus, la divinità in grado di proteggere e portare fertilità. Queste cerimonie erano volte a creare delle coppie, le quali avevano il compito di procreare nell’arco di un anno. Il rito prevedeva che venissero posti all’interno di grandi urne i nomi degli uomini e delle donne che popolavano la città e che successivamente un bambino estraesse una coppia di nomi, i quali avrebbero dovuto portare a termine il fine della cerimonia.

Con il tempo la Chiesa smise di appoggiare questa festa considerandola immorale e decise di istituire non solo un giorno preciso di celebrazione ma anche un nuovo Santo che potesse essere invocato in quanto patrono degli innamorati. Fu pertanto la Chiesa che decretò il 14 febbraio festa di San Valentino.

Le Leggende su San Valentino

Molte sono le leggende sul perché venne scelto San Valentino come patrono dell’amore.

In Europa prevale la storia che il vescovo Valentino, condannato a morte dall’imperatore Aureliano, si innamorò della figlia del carceriere, una ragazza cieca a cui Valentino restituì la vista. Sapendo che sarebbe morto dopo qualche giorno, il vescovo scrisse un bigliettino firmandosi il “vostro Valentino“.

La versione americana racconta che San Valentino fu scelto come protettore in quanto lui era solito regalare i fiori del suo giardino agli innamorati, come forma di benedizione e augurio per un amore solido e duraturo.

San Valentino nel mondo

Ogni paese con il tempo ha consolidato le sue tradizioni. Il Giappone, ad esempio, prevede che durante questa importante festa sia la donna a corrispondere un dono d’amore all’uomo, regalandogli una scatola di cioccolatini. L’uomo, il giorno seguente, può rispondere al magnifico gesto porgendo alla donna un solo cioccolatino bianco, che simboleggia il sentimento corrisposto.

In alcuni paesi europei come in Italia, in Spagna, durante San Valentino, vengono regalate rose, cioccolatini e tutto ciò che più si avvicini alla forma di un cuore. Questi dolci pensieri vengono scambiati indistintamente dal sesso.

In altri paesi europei come in Olanda o in Inghilterra, con il tempo si sono diffuse le mode dei bigliettini anonimi. Grazie a queste forme poetiche, molte persone, senza identificarsi riescono ad esprimere il loro amore, dando così grande importanza al sentimento e all’amato.

Ogni paese, così come ogni persona esterna il proprio romanticismo in maniera originale e personale.

Massimo Troisi diceva: “L’amore è quella cosa che tu sei da una parte, lui dall’altra, e gli sconosciuti si accorgono che vi amate. Chest’è”.

 

cuore-grande

COMMENTI

Archivio di

12 luglio 2020

La video ricetta delle anguria cup-cheesecake | WEGIRLS

Eccomi con una nuova ricetta, fresca e perfetta per questa estate: gli “Anguria Cup-Cheesecake”, ovvero…


11 luglio 2020

Libri da mettere in valigia per le vacanze 2020 | WEGIRLS

Che siate al mare, in piscina o distesi su un grande prato verde a respirare…


10 luglio 2020

Come avere labbra carnose in modo naturale | WEGIRLS

Buongiorno trucchine! Per avere labbra carnose non occorre necessariamente fare chissà quale ritocco estetico o…


10 luglio 2020

Il presente e il futuro di Elisabetta Canalis, che tra 10 anni tornerà a vivere in Italia | WEGIRLS

Elisabetta Canalis è sicuramente una delle veline più amate, la prima che si ricorda e…


9 luglio 2020

Come e perché lavare i capelli con l’amido di riso | WEGIRLS

Buongiorno trucchine! In un mio articolo precedente vi avevo già parlato dell’amido di riso, una…


9 luglio 2020

Naya Rivera scompare durante una gita al lago: ritrovata la barca con il figlio solo | WEGIRLS

Naya Rivera è diventata celebre con il ruolo di Santana Lopez in Glee, in cui ha…


8 luglio 2020

Bralette: tendenze e abbinamenti per l’estate 2020 | WEGIRLS

La bralette è quel reggiseno/non reggiseno che ci siamo abituate a vedere nei negozi e…


8 luglio 2020

La storia di Artemisia Gentileschi, prima donna italiana a cimentarsi con la pittura sacra | WEGIRLS

Artemisa Gentileschi è il personaggio che il doodle di Google celebra oggi, 8 luglio 2020,…


8 luglio 2020

Il selfie di Madonna e il messaggio di body positivity | WEGIRLS

Madonna in topless sta stuzzicando moltissime persone che, accusandola di provocazione, sottintendono che la bellissima…


7 luglio 2020

La migliore crema solare bio per l’estate 2020 | WEGIRLS

Grabde Fan dei prodotti Bio? Ecco la crema Solare Bio TOP del momento!