Cosmetici Halal: tutto quello che c’è da sapere sulla cosmesi araba

| 10 aprile 2020

Il mercato mondiale dei cosmetici halal è in grande crescita, ma quanti in Italia sanno cosa si intende con makeup halal? Oggi vogliamo parlarvi della crescente richiesta di prodotti di bellezza conformi alle regole della religione musulmana e di come riconoscerli.

Cosa vuol dire Halal

Come riportato da Wikipedia il termine halal, che in lingua araba vuol dire ‘lecito’, indica è tutto ciò è permesso nel mondo musulmano nell’ambito dell’alimentazione, del comportamento, del linguaggio. Il termine viene ormai comunemente utilizzato anche in materia di bellezza e cura del proprio corpo ed è usato in contrapposizione ad harām, ovvero ciò che è ‘proibito’.

Certificazione Halal

La certificazione halal è lo strumento che garantisce ai fedeli musulmani che un prodotto è conforme ai precetti del Corano e che quindi può essere utilizzato senza commettere alcun peccato. Solitamente la certificazione halal viene immediatamente associata a prodotti alimentari, come ad es. la carne, tuttavia esistono standard di certificazione anche per altri beni o servizi, come ad es. i prodotti cosmetici e l’abbigliamento.

hijabeau-halal-cosmesi-300x300

 

Cosmetici Halal: cosa è lecito e cosa è proibito

Per essere considerati halal, i prodotti beauty devono contenere sostanze provenienti dagli animali erbivori (ad esclusione dell’asino). Non devono quindi contenere animali carnivori, animali di origine suina o di asino e suoi derivati, animali di terra senza orecchie, uccelli predatori, sangue e alcune parti di animali come ossa, artigli, capelli e grassi solitamente usati per la produzione dei cosmetici. Gli animali di cui è consentito l’utilizzo devono essere macellati secondo gli standard della Sharia islamica prima di poter essere impiegati nella preparazione dei prodotti.

Anche l’alcol è assolutamente vietato nella produzione dei cosmetici, infatti esistono molti brand che hanno appositamente realizzato delle linee di prodotti senza alcol per i consumatori musulmani.

cosmetica halal

Tra i brand di halal make up vi possiamo citare i più noti a livello internazionale come Amara Halal Cosmetics, Zahara Cosmetics, Wardah Cosmetics, ma non manca l’attenzione di marchi italiani come Hijabeau.

Generalmente si può dire che i marchi di cosmetica bio, vegan e cruelty free sono anche halal-friendly. Fra i più noti vi citiamo Lush, Nyx ,Inglot, Make Up For Ever, Urban Decay,Too Faced. Ad ogni modo va specificato che la scelta nell’utilizzo di make up halal è strettamente personale, di sicuro oggigiorno le alternative non mancano per potersi sentire belle e alla moda senza rinunciare al rispetto del proprio credo.

 

COMMENTI

Archivio di mosaico

15 aprile 2020

Uomini e Donne torna in tv: Tina Cipollari fuori dal programma?

In questo periodo di piena emergenza concediamoci un po’ di leggerezza. Una notizia che farà…


7 aprile 2020

Fitness influencer su Instagram: i profili più famosi al mondo

In questo periodo più che mai siamo alla ricerca di guide e video con allenamenti ed…


6 aprile 2020

#RestoInHome, Wegirls partecipa all’iniziativa per aiutare la Croce Rossa Italiana

Anche da casa si può essere utili. È il messaggio che Nexilia vuole lanciare con…


1 aprile 2020

Il virus non ferma la prostituzione nonostante gli avvertimenti

Stiamo vivendo una situazione sanitaria straordinaria. La pandemia del coronavirus ha messo in ginocchio il…


27 febbraio 2020

Cura dei capelli: prodotti e rimedi naturali

Prendersi cura dei capelli non è un’impresa impossibile. Molte donne (e uomini) pensano che per…


12 febbraio 2020

Vi siete mai domandati da dove nasce questa strana festa di San Valentino? 

Manca ormai pochissimo ad una delle ricorrenze più attese dalle coppie di innamorati di tutto il…


5 febbraio 2020

Le donne autentiche, la mia visione sulla serata di Sanremo

La prima di serata di Sanremo, in quanti se la ricorderanno per le canzoni, per…


13 dicembre 2019

Decorare la tavola di Natale

Tavola di Natale.  Se siete amanti di questa festa, oltre ad addobbare tutta la casa,…


25 novembre 2019

Guida allo shopping online: i siti più sicuri

In un’era in cui è possibile fare quasi tutto online, occorre essere preparati per muoversi…


19 novembre 2019

Black Friday 2019: guida agli sconti beauty e moda

Negli anni passati vi abbiamo già parlato delle offerte dedicate al mondo beauty e moda…