Esercizi per braccia toniche in casa grazie al sacco del bucato | WEGIRLS

| 19 maggio 2020

Come avere braccia toniche anche in questo periodo di lontananza dalle palestre? Allenarsi in casa non è facile: spesso manca lo spazio, non si sa bene come sostituire gli attrezzi. Oggi vi suggeriamo un metodo semplice ed efficace per allenare i muscoli delle braccia utilizzando un oggetto che si trova in qualunque case: il sacco del bucato. Che sia una cesta o un sacco vero è proprio, rimane molto funzionale per allenarsi efficacemente. Bando alla pigrizia, quindi! Preparate i vostri sacchi da bucato pieni perché, alla fine dei conti, squat e affondi sono importanti per glutei e cosce ma anche le braccia hanno il loro ruolo nella creazione di una figura armoniosa. Vediamo insieme una serie di esercizi braccia a casa da fare con il sacco del bucato.

Esercizi braccia a casa: come allenarsi col sacco del bucato

Oltre al sacco del bucato, come suggerisce Fit in Hub, occorre una sedia. Per sacco del bucato intendiamo di tutto: dalla cesta alla bacinella, l’importante è che ci siano i panni dentro. Vediamo ora i tre esercizi braccia senza attrezzi per mantenersi toniche.

Esercizi braccia a casa: curl bicipiti

Partiamo dagli esercizi bicipiti.

 

  • Afferrare il sacco del bucato con entrambe le mani stando in piedi
  • Divaricare leggermente le gambe piegando le ginocchia
  • Tenere le braccia attaccate al corpo sollevando il sacco e portandolo al petto
  • Piegare le braccia evitando di muovere i polsti
  • Portare il sacco verso il basso

Ripetere l’esercizio adottando un movimento fluido per il numero di ripetizioni indicate.

Esercizi braccia a casa: dip tricipiti

Passiamo ora agli esercizi tricipiti.

  • Cominciare sedendosi per terra di fronte a una sedia
  • Poggiare i palmi delle mani alla sedia e rivolgere i gomiti verso l’alto
  • Distendere in avanti le gambe e scegliere – a seconda del proprio livello di allenamento – se porle a 90° o completamente distese con i talloni a terra
  • Sollevare il corpo facendo perno sui palmi e prestando attenzione ad addome e glutei, che dovranno essere attivi
  • Esercitare un movimento controllato ritornando verso il basso e evitando di toccare il pavimento con i glutei
  • Ripetere l’esercizio in maniera fluida per tutte le volte indicate

Esercizi braccia a casa: press

  • Mettersi in piedi con entrambe le mano che impugnano il sacco del bucato
  • Mani all’altezza delle spalle e gomiti che puntano verso il basso
  • Stendere le braccia con un movimento deciso e preciso verso l’alto
  • Tenere l’addome attivo e non inarcare la schiena
  • Riportare le mani all’altezza delle spalle e i gomiti che puntano verso il basso
  • Ripetere l’esercizio facendo un movimento fluido per il numero indicato di ripetizioni

COMMENTI

Archivio di Ilaria

30 maggio 2020

Come fare i pomodori ripieni al tonno | WEGIRLS

Tra le migliori ricette estive che si possono fare sicuramente rientra la ricetta pomodori ripieni…


29 maggio 2020

Jumping jack: che benefici può avere un esercizio così semplice? | WEGIRLS

Tutti abbiamo fatto il jumping jack almeno una volta, considerato che si fa durante il…


28 maggio 2020

La scienza spiega come il “No pain no gain” sia inutile per dimagrire | WEGIRLS

L’abbiamo sentito tutte, no? E lo vediamo continuamente sui social delle ragazze patite del fitness…


27 maggio 2020

Quale tipologia di ceretta è meglio utilizzare e dove? | WEGIRLS

Quale ceretta è meglio usare? Dipende. Non esiste una risposta univoca, considerato che dipende dal…


27 maggio 2020

Belen e Stefano sono in crisi dopo la quarantena? Gli indizi nelle stories di lei | WEGIRLS

Tira vento di tempesta dopo la quarantena tra Belen e Stefano De Martino. Secondo il…


26 maggio 2020

Macedonia di frutta: la migliore ricetta fresca per l’estate | WEGIRLS

Come si prepara la macedonia di frutta? Al primo impatto può sembrare facilissima da preparare,…


26 maggio 2020

Quanto sono costati Harry e Meghan alla Royal Family in due anni di matrimonio? | WEGIRLS

Se ne è tanto parlato e se ne continua a parlare. Anche ora che i…


25 maggio 2020

Perché per i corsi in palestra dobbiamo aspettare ancora un po’? | WEGIRLS

La buona notizia di oggi è che le palestre hanno riaperto! Ognuna con le proprie…


25 maggio 2020

I migliori metodi per sentire meno dolore quando si fa la ceretta | WEGIRLS

Aglia. E lo ripetiamo, aglia. Il solo pensiero della ceretta vi fa già sentire il…


25 maggio 2020

L’idea di femminilità di Emis Killa: niente “peli” o donne “che parlano come uomini” | WEGIRLS

Il rapper Emis Killa ha deciso di rispondere a una serie di domande che gli…


123