Shopping dal 18 maggio: come stanno andando le cose in questi primi giorni? | WEGIRLS

| 19 maggio 2020

Qualcuna di voi ci avrà già sicuramente provato: lo shopping dal 18 maggio. Dopo mesi di chiusura dei negozi in cui è stato impossibile acquistare qualsiasi capo di abbigliamento o accessorio, torniamo alla vita normale con le riaperture dei negozi. Almeno in parte. Ci sono infatti regole precise da rispettare, una linea imposta a livello nazionale che può prevedere qualche variazione a seconda delle regioni, dei territori e dei singoli negozi. Lo shopping dal 18 maggio ha connotati ben precisi, come si può notare in via del Corso, la strada dello shopping romano alla portata di tutti per eccellenza.

Come funziona lo shopping dal 18 maggio

In che modo andremo a comprare i nostri costumi estate 2020? O i nostri cosmetici, che dopo tanti mesi di inutilizzo si sono ormai seccati? Come stabilito dal comitato tecnico-scientifico all’opera in questi mesi di crisi, non sarà obbligatoria la sanificazione dei vestiti. Inizialmente si era pensato a questa opzione, di cui però non c’è menzione nel protocollo firmato dal comitato tecnico-scientifico. Le regole sono ben precise, a partire dal fatto che nei negozi di 25 mq si può entrare una persona sola alla volta. Gli ingressi, in linea generica, devono essere scaglionati in tutti i casi. C’è anche l’obbligo di utilizzare mascherine e guanti per poter accedere agli esercizi commerciali, così come si è fatto – se ci pensiamo bene – già con i supermercati dall’inizio dell’emergenza. Nei negozi più grandi di 25 mq andrà comunque mantenuta la distanza di sicurezza di almeno un metro tra i clienti, con sorveglianza attiva da parte del personale del negozio.

Sanificazione opzionale dei vestiti e percorsi di entrata e uscita

Come sottolinea Giornalettismo, non c’è menzione precisa all’obbligo di sanificazione dei vestiti. Nei camerini, però – e più in generale nell’intero ambiente – è necessario indossare guanti e mascherine. Se per i vestiti non vige l’obbligo, diverso è per gli ambienti: tutti i locali, al termine di ogni giornata, devono essere sanificati. Come viene gestito il flusso di clientela? Come in molti hanno già avuto modo di provare, si deve fare la fila. Quando i locali commerciali hanno due porte, inoltre, occorre segnalare un percorso in entrata e in uscita; questo significa che da una porta si entra e da una porta si esce, così da arginare al minimo la possibilità di incontro con le altre persone. Anche in questo caso, la gestione efficace del flusso di clienti è affidata al personale del negozio, il cui compito sarà quello di evitare il più possibile il contatto ravvicinato tra le persone.

 

COMMENTI

Archivio FASHION

18 maggio 2020

Costumi estate 2020: quali modelli scegliere | WEGIRLS

L’estate 2020 sarà, come abbiamo già capito, molto diversa dalle altre. L’emergenza coronavirus in atto…


10 aprile 2020

Cosmetici Halal: tutto quello che c’è da sapere sulla cosmesi araba

Il mercato mondiale dei cosmetici halal è in grande crescita, ma quanti in Italia sanno cosa…


25 novembre 2019

Guida allo shopping online: i siti più sicuri

In un’era in cui è possibile fare quasi tutto online, occorre essere preparati per muoversi…


19 novembre 2019

Black Friday 2019: guida agli sconti beauty e moda

Negli anni passati vi abbiamo già parlato delle offerte dedicate al mondo beauty e moda…


4 novembre 2019

Calze, calzini e collant: storia e curiosità

Storia, usi e costumi dell’intimo per le gambe e i piedi Alzi la mano chi…


18 ottobre 2019

Cinque trucchi per Halloween (facili facili)

Halloween sta arrivando. Ecco qui qualche idea per un trucco a tema da fare in…


17 ottobre 2019

Borse in pelle da donna: il miglior accessorio che ci si possa regalare

Elegante e alla moda, ma allo stesso tempo comoda e pratica…impossibile non averne una Qual…


5 settembre 2019

Shopping online: i siti più in voga

Chi di voi non ha mai fatto shopping online? Ormai può essere considerata una vera…


6 giugno 2019

Costumi a quadretti Vichy: da Brigitte Bardot ai giorni nostri!

La stampa iconica degli anni 50, la preferita di Brigitte Bardot torna a conquistarci, sui…


27 maggio 2019

Abiti da Cerimonia: estate 2019

Abiti da cerimonia: ecco quali sono le tendenze e i migliori modelli del 2019. L’estate,…