EMOM Workout: come funziona l’allenamento di 10 minuti | WEGIRLS

| 19 giugno 2020

Avete mai sentito parlare di EMOM Workout? Si tratta di un allenamento a dir poco lampo, considerato che  possibile farlo in appena 10 minuti a casa e a corpo libero, quindi senza l’ausilio di nessun particolare attrezzo. Questo allenamento è perfetto in quei giorni in cui non riesci proprio a trovare la voglia di allenarti e tanto meno il tempo. Cosa sono 10 minuti appena nelle 24 ore che viviamo ogni giorno? Vediamo allora qualche video EMOM Workout, in che cosa consiste esattamente e perché in così poco tempo può dare tanti benefici.

EMOM Workout: come funziona

Come fare l’EMOM Workou? Innanzitutto occorre avere un timer. L’acronimo EMOM sta per every minute on minute ed è proprio per questo che il tempo e la scansione del tempo sono fondamentali. Occorre eseguire la sequenza e il numero di ripetizioni che andremo a vedere nell’arco di un minuto e il tempo che rimane di quel minuto è quello dedicato alla pausa. Se non riuscirai a eseguire la sequenza nell’arco del minuto allora non potrai fare pausa e dovrai immediatamente passare all’esercizio successivo.

EMOM Workout: quali esercizi

Vediamo allora un tipico allenamento di questo tipo, con una sequenza di tre esercizi. Il primo esercizio deve avere un numero crescente di ripetizioni con il passare dei minuti. In tutto, come è facile calcolare, il tempo di allenamento totale è di 10 minuti. Ecco la sequenza di allenamento

 

  • 1 minuto: 1 burpee/8 affondi indietro/ 8 V-Up
  • 2 minuto: 2 burpee/8 affondi indietro/ 8 V-Up
  • …..
  • 1o minuto: 10 burpee/8 affondi indietro/ 8 V-Up

Per eseguire i burpees occorre stare con le gambe leggermente divaricate. Fare uno squat, posizionare i palmi per terra mentre si portano indietro le gambe e portare il petto a terra con un movimento fluido e veloce. Successivamente staccare le mani dal pavimento e, partendo dalla posizione di squat, fare un salto vero l’alto alzando le braccia. Faticoso, assolutamente, ma efficace! Gli affondi all’indietro sono per allenare femorali e glutei e l’importante è che il movimento sia sempre controllato; abbi cura di fare lo stesso numero di affondi sia con la gamba destra che con la gamba sinistra. Infine i V-Up: sdraiarsi a terra e divaricare leggermente le gambe con piedi a martello e braccia sopra la testa. A questo punto, con un rapido movimento, occorre portare mani e braccia contemporaneamente in alto con un movimento a cerniera. A beneficiare maggiormente di questo esercizio, se fatto bene e in maniera controllata, è l’addome.

COMMENTI

Archivio di

11 settembre 2020

Scopri i bracciali più trendy del momento: freschi, colorati e capaci di raccontarti al meglio

Qualunque sia il tuo stile, accessori di tendenza come i gioielli e i bracciali in…


10 agosto 2020

Saldi estivi 2020: le migliori scarpe da donna in promozione

L’appuntamento più atteso ogni anno soprattutto da noi donne è quello dei saldi estivi. Quest’anno,…


31 luglio 2020

La videoricetta del Cono Cheesecake, Oreo e Nutella | WEGIRLS

Oggi vediamo la video ricetta Cono Cheesecake, Oreo e Nutella. Ormai lo sapete, mi piace…


31 luglio 2020

4 esperienze sessuali che una donna dovrebbe provare almeno una volta nella vita | WEGIRLS

Ogni donna nasconde un sogno erotico, le più fortunate riescono a condividerlo con il proprio…


30 luglio 2020

Come idratare i capelli con il fieno greco (methi) | WEGIRS

Buongiorno trucchine! In uno dei miei precedenti articoli vi parlai dell’amido di mais e di…


30 luglio 2020

Come mi vesto se sono bassa? 5 segreti delle star | WEGIRLS

Ho ricevuto un messaggio da una lettrice del mio blog, a seguito dell’ultimo post sulle tendenze…


29 luglio 2020

Punti neri: come eliminarli con i cerotti fai da te | WEGIRLS

Buongiorno trucchine! Come sapete i punti neri sono dei fastidiosissimi e indesideratissimi inestetismi cutanei che…


29 luglio 2020

Fai da te: barchette decorative con legnetti di mare | WEGIRLS

Siete pronti a preparare delle graziose barchette decorative per arricchire qualche angolo di casa in…


29 luglio 2020

Come avere labbra rosse senza rossetto | WEGIRLS

Buongiorno trucchine! La pelle delle labbra è più sottile della pelle delle altre parti del…


28 luglio 2020

L’annuncio di Sophie Turner e Joe Jonas: è nata la loro primogenita | WEGIRLS

Sophie Turner e Joe Jonas hanno annunciato la nascita della loro primogenita, venuta al mondo…