Il valore della provocazione di Arisa: “Rutto, scoreggio e amo il sole” | WEGIRLS

| 15 luglio 2020

Il post di Arisa sta facendo discutere e non solo l’ultimo. La cantante, che sta per tornare a lavoro il 22 luglio alla Versiliana Festival e il 29 a Roma della Casa del Jazz, è entusiasta di questa ripresa post covid e ha fatto sapere che ci sono molte sorprese e “cose vecchie e nuove, una proprio nuova nuova di zecca. Che bella è la vita e che bella è la natura! Non mancate”. Arisa è sempre stata vittima di body shaming e di insulti anche pesanti sul suo aspetto. Se prima era il suo look al centro dell’attenzione poi è stato il suo corpo a diventare bersaglio degli odiatori. I suoi ultimi post Instagram ci raccontano molto di come lei viva la situazione.

Arisa se ne frega e lo dimostra


Visualizza questo post su Instagram

Rutto, scoreggio e amo il sole. #ricominciareancora #rosalbapippa

Un post condiviso da Arisa (@arisamusic) in data:

Uno degli ultimi post di Arisa la vede felice e rilassata in un campo di girasoli. La foto è bella ma è il copy che ha attirato l’attenzione di fan – e odiatori -. Arisa scrive “Rutto, scoreggio e amo il sole. #ricominciareancora #rosalbapippa”: indubbiamente parole divertenti che le sono valse commenti simpatici e divertiti ma anche osservazioni inutili come (“Brutta come poche” o “Ti scoreggio in faccia”). Ultimamente Arisa sembra provocare apposta postando scatti naturali e molto belli di sé e del proprio corpo sapendo benissimo quale tipologia di commento arriverà ma – giustamente – sbattendosene alla grande.

La preziosa lezione di Arisa


Visualizza questo post su Instagram

New post. #rosalbapippa

Un post condiviso da Arisa (@arisamusic) in data:

Anche questa foto che la ritrae rilassata in costume da bagno intero, mostrando il suo corpo senza alcuna riserva, è segno della genuinità e dell’intenzione precisa della cantante. Tra gli odiatori – sempre meno – compaiono moltissime persone che l’apprezzano e la riempiono di complimenti promuovendo quei comportamenti positivi di cui abbiamo tanto, tanto bisogno rivolgendoci agli altri e a noi stessi. Il messaggio di Arisa è chiaro: questa sono io e me ne frego di non rispettare i canoni estetici comuni o di dire cose che non corrispondono all’idea di raffinatezza femminile (soprattutto considerato che se fosse stato un uomo a scrivere la stessa didascalia i commenti negativi sarebbero stati molti meno e quelli divertiti molti di più). Un grazie alla cantane, esempio da seguire per tutte e tutti noi!

 

COMMENTI

Archivio di Ilaria

10 giugno 2020

Il «bianca e virginale, almeno nell’abito» di Magalli a Roberta Morise suscita una riflessione | WEGIRLS

Il lupo perde il pelo ma non il vizio, come si suol dire. Se pensavate…


10 giugno 2020

Zoe Cristofoli sta con il calciatore del Milan Theo Hernandez | WEGIRLS

Novità di cuore in vista nel panorama dei famosi italiani.  Zoe Cristofoli, modella e influencer di…


9 giugno 2020

What Wo(men) Wants: quanto contano magrezza e muscoli? | WEGIRLS

I ragazzi vogliono donne magre e le ragazze preferiscono i muscoli? Non proprio. Questo è…


8 giugno 2020

Perché a volte manca la motivazione per allenarsi e come ritrovarla? | WEGIRLS

Vi capita mai in alcune giornate – o anche settimane – particolari di non trovare…


8 giugno 2020

Donne più fiduciose nel futuro post lockdown | WEGIRLS

Valore D, la prima associazione di imprese in Italia che si impegna per l’equilibrio di…


5 giugno 2020

Come la pillola anticoncezionale favorisce la parità di genere | WEGIRLS

“Se le donne oggi, seppure con qualche distinguo, hanno assunto un ruolo sempre più importante…


4 giugno 2020

Metodi naturali e fai-da-te per schiarire i capelli | WEGIRLS

Come fare i capelli più biondi? Oggi vediamo una serie di idee e metodi naturali…


4 giugno 2020

Angelina Jolie, 5 segreti e curiosità sulla diva per i suoi 45 anni | WEGIRLS

Tanti auguri Angelina Jolie! Oggi, 4 giugno 2020, una delle attrici più brave e delle…


3 giugno 2020

Il (non) sorriso di Melania Trump diventa virale e la dice lunga | WEGIRLS

In queste ore il video di Melania Trump che (non) sorride dopo la richiesta del…


2 giugno 2020

Rose rosse, in questo 2 giugno, per ricordare le donne che hanno fatto l’Italia | WEGIRLS

Questo 2 giugno è fatto per ricordare anche le donne che hanno fatto la Repubblica…