Il valore della provocazione di Arisa: “Rutto, scoreggio e amo il sole” | WEGIRLS

| 15 luglio 2020

Il post di Arisa sta facendo discutere e non solo l’ultimo. La cantante, che sta per tornare a lavoro il 22 luglio alla Versiliana Festival e il 29 a Roma della Casa del Jazz, è entusiasta di questa ripresa post covid e ha fatto sapere che ci sono molte sorprese e “cose vecchie e nuove, una proprio nuova nuova di zecca. Che bella è la vita e che bella è la natura! Non mancate”. Arisa è sempre stata vittima di body shaming e di insulti anche pesanti sul suo aspetto. Se prima era il suo look al centro dell’attenzione poi è stato il suo corpo a diventare bersaglio degli odiatori. I suoi ultimi post Instagram ci raccontano molto di come lei viva la situazione.

Arisa se ne frega e lo dimostra


Visualizza questo post su Instagram

Rutto, scoreggio e amo il sole. #ricominciareancora #rosalbapippa

Un post condiviso da Arisa (@arisamusic) in data:

Uno degli ultimi post di Arisa la vede felice e rilassata in un campo di girasoli. La foto è bella ma è il copy che ha attirato l’attenzione di fan – e odiatori -. Arisa scrive “Rutto, scoreggio e amo il sole. #ricominciareancora #rosalbapippa”: indubbiamente parole divertenti che le sono valse commenti simpatici e divertiti ma anche osservazioni inutili come (“Brutta come poche” o “Ti scoreggio in faccia”). Ultimamente Arisa sembra provocare apposta postando scatti naturali e molto belli di sé e del proprio corpo sapendo benissimo quale tipologia di commento arriverà ma – giustamente – sbattendosene alla grande.

La preziosa lezione di Arisa


Visualizza questo post su Instagram

New post. #rosalbapippa

Un post condiviso da Arisa (@arisamusic) in data:

Anche questa foto che la ritrae rilassata in costume da bagno intero, mostrando il suo corpo senza alcuna riserva, è segno della genuinità e dell’intenzione precisa della cantante. Tra gli odiatori – sempre meno – compaiono moltissime persone che l’apprezzano e la riempiono di complimenti promuovendo quei comportamenti positivi di cui abbiamo tanto, tanto bisogno rivolgendoci agli altri e a noi stessi. Il messaggio di Arisa è chiaro: questa sono io e me ne frego di non rispettare i canoni estetici comuni o di dire cose che non corrispondono all’idea di raffinatezza femminile (soprattutto considerato che se fosse stato un uomo a scrivere la stessa didascalia i commenti negativi sarebbero stati molti meno e quelli divertiti molti di più). Un grazie alla cantane, esempio da seguire per tutte e tutti noi!

 

COMMENTI

Archivio di Ilaria

19 maggio 2020

Shopping dal 18 maggio: come stanno andando le cose in questi primi giorni? | WEGIRLS

Qualcuna di voi ci avrà già sicuramente provato: lo shopping dal 18 maggio. Dopo mesi…


19 maggio 2020

Esercizi per braccia toniche in casa grazie al sacco del bucato | WEGIRLS

Come avere braccia toniche anche in questo periodo di lontananza dalle palestre? Allenarsi in casa…


18 maggio 2020

Come avere gambe sode grazie ad esercizi in casa con uno zaino | WEGIRLS

Avere gambe toniche e snelle non è sempre facile, lo sappiamo bene. Aggiungiamoci l’impossibilità di…


18 maggio 2020

Cappelli secchi: trucchi, accorgimenti e rimedi naturali economici | WEGIRLS

Con la bella stagione in arrivo il problema dei capelli secchi può peggiorare. Capelli secchi…


18 maggio 2020

Costumi estate 2020: quali modelli scegliere | WEGIRLS

L’estate 2020 sarà, come abbiamo già capito, molto diversa dalle altre. L’emergenza coronavirus in atto…