Come idratare i capelli con l’amido di mais | WEGIRLS

| 28 Luglio 2020
Buongiorno trucchine! Per prenderci cura in modo naturale dei nostri capelli, in particolare per idratarli, nutrirli intensamente, renderli visibilmente più sani, voluminosi e luminosi, possiamo utilizzare un ingrediente molto versatile facilmente reperibile nelle nostre dispense: l'amido di mais. L'amido di mais o maizena è una farina di granturco, costituita da tante molecole di glucosio (zucchero), utilizzata principalmente in cucina per addensare minestre, salse, creme, budini o gelati, allo scopo di rendere più friabili e soffici i dolci lievitati. Ma, grazie alle sue proprietà idratanti, addensanti ed emollienti, l'amido di mais può essere utilizzato anche come un vero e proprio alleato di bellezza dei nostri capelli. Come idratare i capelli con l'amido di mais

Maschera amido di mais: a cosa serve e come utilizzarlo

La Pillola di Bellezza di oggi vi insegnerà a realizzare un semplicissimo e velocissimo gel all'amido di mais che può essere utilizzato in svariati modi:
  • come impacco pre o post shampoo da tenere in posa per un'ora sui capelli asciutti o bagnati, magari in aggiunta a balsami, olii o burri per un maggiore effetto nutriente;
  • in piccola quantità, come leave-in e per lo styling, soprattutto dei capelli ricci;
  • per aiutare a preparare l'hennè e altre polveri, in aggiunta all'acqua;
  • mischiato a balsamo ed hennè per effettuare uno sherazade.

Ricetta gel amido di mais

Tutto ciò di cui avete bisogno per preparare il vostro gel all'amido di mais è:
  • 200 ml di acqua
  • 2 cucchiai rasi di amido di mais
Potete arricchire il composto, quando è ancora tiepido, con:
  • 1 cucchiaio di gel di aloe
  • 1 cucchiaio di gel ai semi di lino
  • 1/2 cucchiaino di miele

Procedimento per gel all'amido di mais

Una volta raccolti gli ingredienti è il momento di preparare il nostro impacco. Mettete acqua e amido di mais setacciato in un pentolino e scaldate a fuoco lento mescolando continuamente per evitare la formazione di grumi. Se dovesse essere necessario potete aggiungere altra acqua. Dopo circa 4 minuti il composto inizierà ad addensarsi e gelificare. Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare, aggiungendo se preferite altri ingredienti. Il gel per capelli è pronto per essere utilizzato!

Un bacione, Auty

COMMENTI

Archivio CAPELLI

30 Luglio 2020

Come idratare i capelli con il fieno greco (methi) | WEGIRS

Buongiorno trucchine! In uno dei miei precedenti articoli vi parlai dell’amido di mais e di…


27 Luglio 2020

Come idratare i capelli con il gel di Katira | WEGIRLS

Sapevate che il gel di Katira è un ottimo condizionate per capelli, in grado di…


23 Luglio 2020

Come fare i capelli ricci con carta argentata e piastra | WEGIRLS

Avete idea di quanti modi esistano per fare i capelli ricci? Dalle asciugature tattiche a…


13 Luglio 2020

Come lavare i capelli senza shampoo: il segreti del cowash | WEGIRLS

Buongiorno trucchine! Avete mai sentito parlare di cowash? E’ una tecnica di conditioner only wash,…


13 Luglio 2020

Come realizzare un elisir di lucentezza per capelli | WEGIRLS

Buongiorno trucchine! Oggi vi svelerò un trucco per avere una capigliatura più luminosa grazie all’elisir di lucentezza…


9 Luglio 2020

Come e perché lavare i capelli con l’amido di riso | WEGIRLS

Buongiorno trucchine! In un mio articolo precedente vi avevo già parlato dell’amido di riso, una…


6 Luglio 2020

Come modellare i capelli ricci con il gel ai semi di lino | WEGIRLS

Buongiorno trucchine! Ogni riccio è un capriccio: lo dice il proverbio e lo sanno bene le…


30 Giugno 2020

*DIY* Spray salino effetto “Onde da Spiaggia” che non secca i capelli | WEGIRLS

Ciao mie care! Avete sempre sognato di avere quelle belle onde naturali da spiaggia, proprio…


15 Giugno 2020

Come fare un impacco per capelli con la panna da cucina | WEGIRLS

Buongiorno trucchine! La panna da cucina è un ingrediente molto apprezzato per la preparazione di…


15 Giugno 2020

Come e perché idratare i capelli con la maschera alla crema di riso | WEGIRLS

Buongiorno trucchine! In un mio precedente articolo vi ho svelato diversi modi di riutilizzare l’acqua…