Come lavare i capelli senza shampoo: il segreti del cowash | WEGIRLS

| 13 Luglio 2020

Buongiorno trucchine! Avete mai sentito parlare di cowash? E’ una tecnica di conditioner only wash, ossia un sistema che consiste nel lavare i capelli in modo naturale ed economico senza utilizzare lo shampoo, ma usando solo balsamo e zucchero di canna. Il Cowash è indicato per chi deve lavare spesso i capelli perché li ha grassi o molto sottili ma anche per chi li ha deboli, sfibrati, spenti o ha un cuoio capelluto sensibile in quanto esso non stressa la cute e i capelli, come accade con molti shampoo che contengono tensioattivi aggressivi. Il cowash risulta ideale anche per i capelli ricci considerato che aiuta ogni boccolo a ritrovare l’elasticità.

Come si fa il cowash

Lo zucchero infatti funge da scrub, pulendo e sgrassando perfettamente la cute senza aggredirla lasciando i capelli morbidissimi grazie anche al balsamo che deve essere rigorosamente senza siliconi e petrolati. La Pillola di Bellezza di oggi vi insegnerà a realizzare un cowash a regola d’arte! Partiamo da quello che occorre per fare il cowash.

  • 1 tazzina da caffè di zucchero di canna
  • 1-2 tazzine da caffè di balsamo

Come lavare i capelli senza shampoo: il cowash!
Come fare il cowash

Mescolate in una ciotola 1-2 tazzine da caffè colme di balsamo (in base alla lunghezza dei capelli) con 1 tazzina di zucchero di canna e utilizzatelo subito. Dopo aver bagnato per bene i capelli con acqua tiepida, stendete la miscela di balsamo e zucchero dalle radici fino alle punte massaggiando per bene per circa 5 minuti o almeno finchè lo zucchero non si sarà sciolto, dopodichè risciacquare abbondantemente per eliminare ogni residuo di balsamo. Le prime volte che farete il cowash i capelli tenderanno a sporcarsi più velocemente ma con la costanza inizierete a vedere i primi risultati: capelli più morbidi, puliti, lucenti, meno crespi e domabili! E se proprio non ce la fate potete sempre alternare il cowash con lo shampoo.
Fatemi sapere se avete mai provato il cowash e come vi siete trovate!

Un bacione,
Auty

COMMENTI

Archivio di Autilia

14 Novembre 2018

Come realizzare una maschera per capelli alla zucca

Buongiorno trucchine! A chi è che non piace la zucca, preziosissimo ortaggio tipico della stagione…


6 Novembre 2018

Come nutrire la pelle con la maschera al melograno

Buongiorno trucchine! Quante di voi adorano il melograno? Questo rosso frutto di stagione ha innumerevoli…


16 Ottobre 2018

Come realizzare una perfetta “Cold Cream”

Buongiorno trucchine! Puntualmente, con l’avvicinarsi della stagione fredda, ritornano le ricette sulla famosa “Cold Cream”,…


9 Ottobre 2018

Come rinforzare i capelli con il gel di agar agar

Buongiorno trucchine! Dopo aver parlato di gel di semi di psillio per idratare e modellare…


2 Ottobre 2018

Come realizzare un’acqua micellare fai da te

Buongiorno trucchine! Avete finito lo struccante e non sapete come rimuovere il make-up? I prodotti…


25 Settembre 2018

Come idratare e modellare i capelli con il gel di semi di psillio

Il gel di semi di psillio è un buon rimedio naturale per idratare e modellare i capelli ricci, rendendoli morbidi e voluminosi.


4 Settembre 2018

Come far crescere i capelli con l’oleolito al caffè

Buongiorno trucchine! Sapevate che il caffè non ha effetti eccitanti solamente sul sistema nervoso, ma…


28 Agosto 2018

Come mantenere l’abbronzatura con la maschera abbronzante

Buongiorno trucchine! Le vacanze estive purtroppo sono già finite e il rientro a casa è…


7 Agosto 2018

Come nutrire i capelli con il latte di cocco

Buongiorno trucchine! Il latte di cocco non è solo una golosa bevanda estiva perfetta per…


1 Agosto 2018

Come avere capelli più chiari con la schiaritura inglese

Buongiorno trucchine! Schiarire i capelli naturalmente, senza utilizzare prodotti chimici aggressivi che possano danneggiarli, è…