Come coprire la ricrescita unghie: il refill | WEGIRLS

| 14 luglio 2020

Buongiorno trucchine! La ricostruzione unghie, che può essere eseguita dall’estetista con l’utilizzo di tip o cartine, è un ottimo metodo per avere delle unghie sempre ordinate e curate per diverse settimane. Tuttavia, verso la terza settimana, bisogna già fare i conti con l’odiosa e antiestetica ricrescita dell’unghia naturale che crea un bruttissimo stacco con l’unghia ricostruita. Esiste però un trucchetto per coprire la ricrescita unghie dopo la ricostruzione per farla durare più a lungo possibile e potete metterlo in pratica anche da sole a casa vostra: il refill!

Refill unghie: come farlo e cosa serve

La Pillola di Bellezza di oggi vi insegnerà a realizzare il refill, un ritocchino per riempire il margine libero che si crea tra l’unghia ricostruita e la zona delle cuticole e coprire la differenza di livello tra il materiale utilizzato per la ricostruzione e la lamina ungueale. Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare il refill sulla ricrescita unghie è una piccolissima quantità di accessori che – se siete finite a leggere questo articolo – avete a disposizione a casa vostra:

  • lime con grane diverse;
  • gel o acrilico;
  • lampada UV per ricostruzione unghie;
  • legnetto spingi cuticole.

Come coprire la ricrescita unghie: il refill

Come ricoprire la ricrescita unghie con refill

Dopo aver spiegato cos’è e cosa serve per farlo, vediamo insieme il procedimento refill, passo dopo passo. La prima cosa da fare è limare la ricostruzione usando una lima con grana 100 (medio-grossa), facendo attenzione a non limare l’unghia naturale che sta ricrescendo.Usando una lima con grana 180 si può inoltre aggiustare la lunghezza delle unghie e ricreare la curva C. Con un bastoncino di legno spingete le cuticole verso l’interno e applicate sull’unghia dello sgrassante per far attecchire meglio il gel o l’acrilico. C’è ora da distinguere tra refill con gel e il refill acrilico.

  • Per il refill con gel, dopo aver messo il primer solo sulla ricrescita dell’unghia naturale, stendete il gel su tutta la superficie e fatelo asciugare con la lampada UV, in seguito passate un secondo strato di gel e poi passate al gel colorato, lucidate e sigillate.
  • Per il refill acrilico, applicate prima il costruttore acrilico su tutta l’unghia e poi stendete l’acrilico del colore che preferite.

Ora potete godervi la sensazione di rinfresco: le vostre unghie sopo il refill ritorneranno come appena uscite dall’estetista.

Un bacione,
Auty

COMMENTI

Archivio di Autilia

30 luglio 2020

Come idratare i capelli con il fieno greco (methi) | WEGIRS

Buongiorno trucchine! In uno dei miei precedenti articoli vi parlai dell’amido di mais e di…


29 luglio 2020

Punti neri: come eliminarli con i cerotti fai da te | WEGIRLS

Buongiorno trucchine! Come sapete i punti neri sono dei fastidiosissimi e indesideratissimi inestetismi cutanei che…


29 luglio 2020

Come avere labbra rosse senza rossetto | WEGIRLS

Buongiorno trucchine! La pelle delle labbra è più sottile della pelle delle altre parti del…


28 luglio 2020

Come idratare i capelli con l’amido di mais | WEGIRLS

Buongiorno trucchine! Per prenderci cura in modo naturale dei nostri capelli, in particolare per idratarli,…


27 luglio 2020

Come idratare i capelli con il gel di Katira | WEGIRLS

Sapevate che il gel di Katira è un ottimo condizionate per capelli, in grado di…


25 luglio 2020

Come mettere l’eyeliner con la tecnica del tightlining | WEGIRLS

Buongiorno trucchine! Ultimamente si sta parlando tantissimo del trucco tightlining, noto anche come “eye-liner invisibile“,…


22 luglio 2020

Come sollevare naturalmente le palpebre cadenti | WEGIRLS

Buongiorno trucchine! Molte donne, ma anche uomini, presentano un problema di palpebre cadenti (blefaroptosi) che…


16 luglio 2020

Come preparare una maschera rassodante all’albume | WEGIRLS

Buongiorno trucchine! Eccoci ad un nuovo appuntamento con la mia rubrica Pillole di Bellezza: oggi…


15 luglio 2020

Benefici di uno shampoo naturale all’uovo fai-da-te | WEGIRLS

Lavare i capelli con l’uovo è un metodo di lavaggio alternativo naturale, ecologico e delicato: rende i capelli morbidi, voluminosi e leggeri!


13 luglio 2020

Come lavare i capelli senza shampoo: il segreti del cowash | WEGIRLS

Buongiorno trucchine! Avete mai sentito parlare di cowash? E’ una tecnica di conditioner only wash,…