Benefici di uno shampoo naturale all’uovo fai-da-te | WEGIRLS

| 15 luglio 2020

Buongiorno trucchine! Non vi siete sbagliate, avete letto benissimo: oggi voglio parlarvi della possibilità di lavare i capelli con l’uovo. Come ben sapete, la natura ci dà sempre una mano per la cura della nostra pelle e dei nostri capelli: esistono tanti tipi di frutta, verdura e altri cibi che possono essere usati per la cura naturale della cute e del cuoio capelluto, poiché sono fonte di vitamine e minerali e, inoltre, non contengono additivi chimici. In particolare, per lavare i capelli in modo naturale, tra uno shampoo e l’altro, possiamo effettuare un lavaggio alternativo all’uovo, ovvero un lavaggio delicato e completamente ecologico, che non coinvolge né tensioattivi chimici né saponine, che per quanto siano vegetali sono comunque ittitossiche.

Capelli: come fare un lavaggio alternativo all'uovo

Storia e benefici del lavaggio capelli alternativo all’uovo

Il lavaggio alternativo all’uovo era pratica della famosissima Sissi, ovvero Elisabetta di Baviera, Imperatrice d’Austria e Regina d’Ungheria, che era ossessionata dal culto della propria bellezza, soprattutto quella dei capelli: alta 1,72 metri, le arrivavano alle caviglie e ogni tre settimane li lavava con 30 rossi d’uovo mescolati con cognac, spennellati sulla chioma e lasciati in posa per un’ora.
Il tuorlo d’uovo contiene lecitina in grado di catturare lo sporco e il sebo, inoltre contiene vitamine dei gruppi A, E, D e B (B1, B3, B12, acido folico e biotina), e minerali come il selenio, lo zinco, il fosforo e il ferro. Per questo è in grado di detergere perfettamente la chioma, rendendola morbidavoluminosaleggera e lucente. Contrariamente a quello che potete pensare, questo shampoo naturale con l’uovo non lascia cattivi odori sui capelli perché, al momento della preparazione, basta rompere il tuorlo d’uovo e rimuovere la pellicola trasparente che lo avvolge, che è quella che dà la puzza. L’albume va eliminato perché non ha potere lavante ed è sostanzialmente inutile. Un altro lavaggio alternativo che vi consigliamo di provare è il cowash (anche questo non prevede l’utilizzo dello shampoo).

PROCEDIMENTO PER LAVARE I CAPELLI CON L’UOVO

Per lavare i capelli con l’uovo servitevi di un recipiente nel quale mescolare 3-5 tuorli d’uovo (in base alla lunghezza dei capelli) con qualche goccia di succo di limone o aceto (che aiutano a sgrassare e rendono i capelli ancora più lucenti).
Sui capelli sporchi e umidi, applicate il composto massaggiando per bene, coprite con la pellicola trasparente (essenziale perché l’uovo non deve seccarsi) e lasciate in posa da mezz’ora a un’ora. Potete anche coprire il capo con un asciugamano o una cuffia per tenere ancora più al caldo. Risciacquate con acqua tiepida o, meglio ancora, fredda, per evitare che l’uovo si cuocia e lasci residui o cattivi odori sui capelli. Effettuate un risciacquo acido per chiudere le squame del capello ed eliminare eventuali cattivi odori.

Un bacione,
Auty

COMMENTI

Archivio MAKE UP & BEAUTY

30 luglio 2020

Come idratare i capelli con il fieno greco (methi) | WEGIRS

Buongiorno trucchine! In uno dei miei precedenti articoli vi parlai dell’amido di mais e di…


29 luglio 2020

Punti neri: come eliminarli con i cerotti fai da te | WEGIRLS

Buongiorno trucchine! Come sapete i punti neri sono dei fastidiosissimi e indesideratissimi inestetismi cutanei che…


29 luglio 2020

Come avere labbra rosse senza rossetto | WEGIRLS

Buongiorno trucchine! La pelle delle labbra è più sottile della pelle delle altre parti del…


28 luglio 2020

Come idratare i capelli con l’amido di mais | WEGIRLS

Buongiorno trucchine! Per prenderci cura in modo naturale dei nostri capelli, in particolare per idratarli,…


27 luglio 2020

Come idratare i capelli con il gel di Katira | WEGIRLS

Sapevate che il gel di Katira è un ottimo condizionate per capelli, in grado di…


25 luglio 2020

Come mettere l’eyeliner con la tecnica del tightlining | WEGIRLS

Buongiorno trucchine! Ultimamente si sta parlando tantissimo del trucco tightlining, noto anche come “eye-liner invisibile“,…


23 luglio 2020

Come fare i capelli ricci con carta argentata e piastra | WEGIRLS

Avete idea di quanti modi esistano per fare i capelli ricci? Dalle asciugature tattiche a…


22 luglio 2020

Come sollevare naturalmente le palpebre cadenti | WEGIRLS

Buongiorno trucchine! Molte donne, ma anche uomini, presentano un problema di palpebre cadenti (blefaroptosi) che…


20 luglio 2020

Tiny tattoo e tatuaggi minimal: foto e idee per le amanti di tatuaggi piccoli e femminili | WEGIRLS

I tatuaggi piccoli sono molto apprezzati fra le ragazze e sono perfetti soprattutto se hai deciso…


16 luglio 2020

Come preparare una maschera rassodante all’albume | WEGIRLS

Buongiorno trucchine! Eccoci ad un nuovo appuntamento con la mia rubrica Pillole di Bellezza: oggi…