Perché la morte di Naya Rivera lascia un segno così profondo nelle ragazze della comunità LGBTQ? | WEGIRLS

| 14 luglio 2020

Naya Rivera era una vera e propria icone nella comunità LGBTQ, in particolar modo per le giovani ragazze lesbiche e bisessuali che – crescendo – per la prima volta si sono sentite dire: vai bene così come sei, non serve cambiare. La Santana interpretata da Naya Rivera sul piccolo schermo ha portato alla luce diversi aspetti dell’essere una giovane lesbica che prima non erano mai stati trattati e che. Prima di Santana – tranne qualche rara eccezione – le donne lesbiche e bisessuali non avevano alcun tipo di rappresentazione nella cultura telefilmica.

Il vuoto che la Santana di Naya Rivera lascia nella comunità LGBTQ

Naya Rivera lascia un grandissimo vuoto nel cuore della comunità LGBTQ perché con il suo essere e con il suo personaggio, che ha saputo caratterizzare al meglio, ha rappresentato un punto di riferimento per moltissime donne. Come ha sottolineato Giornalettismo , in questo periodo stanno condividendo la loro esperienza di vita moltissime giovani donne che – grazie a Santana – hanno trovato la forza di guardarsi allo specchio e dire: vado bene così come sono, non devo reprimermi né provare vergogna per quello che sento, che è vero.

L’amore di Naya Rivera per il personaggio di Santana

Naya Rivera amava Santana e amava interpretarla ma ha preso coscienza dell’enorme impatto del suo recitare solamente in seguito. La Santana che abbiamo imparato a conoscere è stata frutto dell’unione dei racconti delle molte amiche e amici della comunità LGBTQ che Naya aveva e del suo personale vissuto, quello che sentiamo tutti quando le cose non vanno come vorremmo. Da questo mix è nato un personaggio iconico, uno tra i primi a dare una rappresentazione delle giovani donne LGBTQ veritiera e senza filtri che ha fatto sentire chi era parte della comunità a proprio agio con sentimenti, desideri, esternazioni che all’epoca erano ancora poco considerati nel mondo televisivo e cinematografico.

COMMENTI

Archivio LIFESTYLE

31 luglio 2020

4 esperienze sessuali che una donna dovrebbe provare almeno una volta nella vita | WEGIRLS

Ogni donna nasconde un sogno erotico, le più fortunate riescono a condividerlo con il proprio…


28 luglio 2020

L’annuncio di Sophie Turner e Joe Jonas: è nata la loro primogenita | WEGIRLS

Sophie Turner e Joe Jonas hanno annunciato la nascita della loro primogenita, venuta al mondo…


22 luglio 2020

Iannone e Buccino beccati in hotel a Milano | WEGIRLS

Continuano gli avvistamenti di Andrea Iannone e Cristina Buccino. I due, come riporta Giornalettismo, hanno…


21 luglio 2020

Bar Rafaeli condannata per evasione fiscale: l’ammissione di colpa | WEGIRLS

Bar Rafaeli si è dichiarata colpevole per frode fiscale nel sui paese di origine, Israele….


20 luglio 2020

L’annuncio speciale di Nicki Minaj: la rapper è incinta | WEGIRLS

Nicki Minaj è incinta. Ad annunciarlo è lei stessa tramite le foto sul suo profilo…


20 luglio 2020

Tiny tattoo e tatuaggi minimal: foto e idee per le amanti di tatuaggi piccoli e femminili | WEGIRLS

I tatuaggi piccoli sono molto apprezzati fra le ragazze e sono perfetti soprattutto se hai deciso…


18 luglio 2020

Come decorare le pareti di casa: 5 idee originali per tutte le tasche | WEGIRLS

Stufa di essere circondate da pareti bianche e vuoi donare una luce diversa alle mura di casa? A volte basta davvero poco!


17 luglio 2020

Marta Fascina e Silvio Berlusconi in vacanza: le prime foto | WEGIRLS

Silvio Berlusconi e Marta Fascina, la sua giovane fidanzata, sono in vacanza a Olbia. Arrivano…


16 luglio 2020

Le prime foto del pancione di Gigi Hadid | WEGIRLS

La bella notizia per Gigi Hadid e Zayn Malik è arrivata in piena pandemia. I due…


15 luglio 2020

Il valore della provocazione di Arisa: “Rutto, scoreggio e amo il sole” | WEGIRLS

Il post di Arisa sta facendo discutere e non solo l’ultimo. La cantante, che sta…