Come curarsi con il limone: terapia d'urto

Autilia|

Come curarsi con il limone: terapia d'urto

Buongiorno trucchine!
Per essere belle fuori non basta curare la propria pelle con creme e cremine varie, spesso è necessario fare qualcosa dall’interno, soprattutto quando il nostro organismo è più vulnerabile alle aggressioni ambientali e ai malanni stagionali.
La Pillola di Bellezza di oggi è un pò diversa dal solito e vuole offrirvi una sorta di terapia d’urto a base di limone da fare ad ogni cambio di stagione per integrare vitamine e sali minerali, per depurare e disintossicare l’organismo e far splendere la vostra pelle!
La cura del limone è molto impegnativa, deve essere seguita rigorosamente attenendosi alle dosi indicate, può durare una settimana oppure due o tre, ma massimo un mese, non di più, e si ripete una o due volte l’anno.
Essa consiste nel bere ogni mattina, rigorosamente a digiuno, il succo di limone diluito in un bicchiere d’acqua aumentando progressivamente la dose di limone fino a metà della cura, e diminuendola quando si è raggiunta la dose massima. Se il limone è troppo acido per i propri gusti è possibile aggiungere un cucchiaio di sciroppo d’acero. Bisogna berlo sul momento e non conservarlo! Dopo aver bevuto la spremuta di limone bisogna attendere 30 minuti prima di mangiare o bere altro.

Come curarsi con il limone: terapia d'urto
Ecco il calendario delle assunzioni della spremuta di limone:
– Giorno 1: il succo di 1 limone in 1 bicchiere d’acqua
– Giorno 2: il succo di 2 limoni in 1 bicchiere d’acqua
– Giorno 3: il succo di 3 limoni in 1 bicchiere d’acqua
– Giorno 4: il succo di 4 limoni in 1 bicchiere d’acqua
– Giorno 5: il succo di 5 limoni in 1 bicchiere d’acqua
– Giorno 6: il succo di 6 limoni in 1 bicchiere d’acqua
– Giorno 7: il succo di 7 limoni in 1 bicchiere d’acqua
– Giorno 8: il succo di 8 limoni in 1 bicchiere d’acqua
– Giorno 9: il succo di 9 limoni in 1 bicchiere d’acqua
– Giorno 10: il succo di 10 limoni in 1 bicchiere d’acqua
– Giorno 11: il succo di 9 limoni in 1 bicchiere d’acqua
– Giorno 12: il succo di 8 limoni in 1 bicchiere d’acqua
– Giorno 13: il succo di 7 limoni in 1 bicchiere d’acqua
– Giorno 14: il succo di 6 limoni in 1 bicchiere d’acqua
– Giorno 15: il succo di 5 limoni in 1 bicchiere d’acqua
– Giorno 16: il succo di 4 limoni in 1 bicchiere d’acqua
– Giorno 17: il succo di 3 limoni in 1 bicchiere d’acqua
– Giorno 18: il succo di 2 limoni in 1 bicchiere d’acqua
– Giorno 19: il succo di 1 limone in 1 bicchiere d’acqua
Non spaventatevi per le quantità e ricordatevi sempre che il limone è un naturale antiacido gastrico, infatti i suoi acidi organici una volta raggiunte le cellule non restano tali ma favoriscono la produzione di carbonato di potassio, utile nella cura delle gastriti.

Buona cura del limone a tutte allora! ;)

Un bacione,

Auty

Altri articoli in HOW TO: