Vinoterapia: maschera viso antietà al vino rosso

Autilia|

vinoterapia

Buongiorno trucchine!
La vinoterapia, ovvero i trattamenti cosmetici a base di vino rosso e mosto, eseguiti in alcune beauty farm, rappresenta un rimedio naturale per la cura della pelle che sfrutta le proprietà antiossidanti attribuite alle foglie della vite, al mosto e all’uva per favorire la bellezza ed il benessere della pelle.
Curarsi con l’uva è una pratica antica praticata in origine dagli Arabi e dai Romani, ma anche nel Rinascimento le dame aristocratiche utilizzavano un impasto a base di mosto per distendere la pelle e attenuare le rughe.
La vinoterapia moderna parte dalla regione francese di produzione del bordeaux, che comincia a proporre trattamenti cosmetici ai derivati della vite oltre che bottiglie di vino da bere!

VINOTERAPIA: BENEFICI

La pianta della vite è piena di sostanze benefiche per la nostra pelle:

  • gli acini contengono zuccheri, sali minerali e vitamine, soprattutto A e C;
  • dai semi si può estrarre l’olio di vinaccioli, ricco di acido linoleico, acido oleico e vitamina E, dalle proprietà antiossidanti, emollienti e rigeneranti;
  • le foglie della vite sono ricche di tannini, antociani e flavonoidi, in grado di favorire la microcircolazione oltre a possedere notevoli proprietà antiossidanti.

Come curare il viso con il vino rosso
La Pillola di Bellezza di oggi vi insegnerà a realizzare a casa vostra una maschera viso antietà al vino rosso per idratare la pelle di un viso maturo, renderla più tonica, contrastando macchie cutanee e linee di espressione.

Tutto ciò di cui abbiamo bisogno per preparare la maschera viso fai da te al vino rosso è:
– Due cucchiai belli colmi di vino rosso (preferibilmente Lambrusco)
– Mezzo bicchiere di yogurt bianco
– Un cucchiaino di miele

PROCEDIMENTO PER MASCHERA VISO AL VINO ROSSO

Mischiate fra loro i tre ingredienti in una ciotola fino a formare un impasto liscio e omogeneo. Stendetelo sul viso pulito e asciutto aiutandovi con un pennello o una spatola e tenetelo in posa almeno 20 minuti.

Successivamente risciacquate con acqua tiepida e asciugate la pelle tamponandola con un panno in cotone.
Questa maschera può essere fatta non più di una volta alla settimana.

Un bacione,
Auty

Altri articoli in HOW TO: