Come realizzare una maschera viso alla patata

@Makeup in Corso|

Come realizzare una maschera viso alla patata

Buongiorno trucchine!
La maschera viso alla patata è un antichissimo trattamento di bellezza utilizzato spesso soprattutto dalle nostre nonne per nutrire, dare splendore e tono alla pelle del viso e del collo. La patata era un alimento poco costoso e facilmente reperibile, quasi sempre presente in ogni cucina, molto utilizzata non solo nei pasti quotidiani ma anche nella cura della pelle.
In particolare, la patata ha numerosissime qualità benefiche per la pelle:
– E’ ricca di sali minerali, vitamine e fibre, per cui nutre dolcemente la pelle svolgendo un’azione antinfiammatoria e lenitiva in caso di rossore e infiammazione;
– Ha un elevato contenuto di acqua e amido per cui idrata, ammorbidisce e rende più elastica la pelle;
– Svolge un’efficace azione purificante, eliminando acne, imperfezioni e punti neri;
– Grazie alla sua azione decongestionante, allevia gli occhi gonfi eliminando tossine e liquidi in eccesso, inoltre ha un’azione schiarente sulle occhiaie, quindi ridona luminosità ad un viso stanco;
– E’ un potente antiage, rigenera la pelle e contrasta i radicali liberi.
La Pillola di Bellezza di oggi vi insegnerà a realizzare una maschera viso alla patata fai da te veloce, semplice ed economica.

Come realizzare una maschera viso alla patata

INGREDIENTI MASCHERA VISO ALLA PATATA

Tutto ciò di cui abbiamo bisogno per preparare la nostra maschera viso alla patata è:

  • Una patata di media grandezza
  • Due cucchiai di yogurt bianco intero
  • Un cucchiaio di olio d’oliva

PREPARAZIONE MASCHERA VISO ALLA PATATA

Lessate la patata in un pentolino d’acqua, dopodichè toglietele la buccia, schiacciatela riducendola in poltiglia e lasciatela raffreddare in una ciotolina.

Unitevi poi lo yogurt e l’olio d’oliva, mescolate tutto con cura fino ad ottenere un impasto omogeneo.
Applicate la maschera ottenuta su viso e collo puliti, spalmandola delicatamente anche sul contorno occhi. Lasciate agire per circa 20 minuti, dopodichè rimuovetela con acqua tiepida, aiutandovi con dei batuffoli di cotone.

Un bacione,
Auty

Altri articoli in HOW TO: