50 sfumature di grigio: un make up dominante

Loredana|

Quante di voi NON conoscono il best seller 50 sfumature di grigio?

Il libro che ha riscosso un successo inquantificabile tra il pubblico femminile (e non solo), arrivato da pochi giorni in versione pellicola nei cinema italiani. Ma a quanto pare anche il make up non ha rinunciato a sfruttare l’onda mediatica di Mister Grey e Anastasia.

Make Up Forever, infatti, ha dato vita ad una collezione di trucchi ispirati proprio alla storia e ai protagonisti di 50 sfumature di grigio. Una serie limitata di pezzi per il make up che dovrebbe raccontarci, tramite rossetti, gloss e molto altro, la storia di passione tra Mister Grey e Anastasia.

Ma come può una linea di make up evocare l’atmosfera calda e passionale che infuoca questo film? Innanzitutto con i nomi. Ogni pezzo della collezione porta un titolo a dir poco evocativo: il set di blush si chiama Desire me, “desiderami”, il trio di rossetti nei toni del rosa carne (per rispettare l’innocenza, almeno iniziale di Anastasia), si chiama Tease me innocent, “stuzzicami innocentemente, mentre quella nei toni del rosa brillante porta il nome di Tease me Passionatestuzzicami in modo passionale. La trousse comprensiva di mascara, eyeliner, quattro eye shadows, rossetto e lipgloss, invece, rappresenta la “fase finale” e si chiama infatti Give in to Me, “Arrenditi a me”.

Ogni pezzo, insomma, è legato soprattutto alla figura di Anastasia Steele, ragazza innocente e super sensuale che affronta le esperienze sensuali in modo quasi ignaro. La collezione non è, come ci si potrebbe aspettare, caratterizzata da colori aggressivi, ma da tonalità pastello, a tratti luccicanti ma innocenti.

Questa volta sarà il make up a dominarci?

Altri articoli in MAKE UP & BEAUTY: