Beyoncé tradita: chi è la misteriosa amante di Jay-Z?

Loredana|

beyonce-tradita-da-jay-z

Ma davvero Beyoncé è stata tradita dal marito Jay-Z? La meravigliosa relazione dei Carters è davvero giunta a un punto morto nonostante la nascita della piccola Blue Ivy? Sembrerebbe proprio di sì.

Nel suo nuovo visual album, LEMONADE, pubblicato il 24 aprile sulla piattaforma di streaming musicale TIDAL (e da qualche giorno in vendita anche su iTunes), Beyoncé racconta di essere stata tradita in molte delle canzoni contenute nel nuovo lavoro. In una di queste, dal titolo SORRY, la cantante americana parla di una misteriosa donna bionda, una certa Becky with good hair, ovvero una “Becky con bei capelli” (nel linguaggio slang “Becky” è il tipico appellativo rivolto dalle donne nere alle ragazze bianche con i capelli biondi e lunghi).

He only want me when I’m not on there / He better call Becky with the good hair.

Qualche dubbio sul fatto che Beyoncé fosse stata tradita da Jay-Z lo avevamo avuto già a maggio 2014, quando sua sorella Solange Knowles, dopo la serata del Met Gala a cui le due avevano partecipato assieme a Jay-Z, picchiò il cognato in un ascensore. Il tutto fu ovviamente ripreso dalle telecamere di sorveglianza, alimentando quei rumor che oggi sembrano finalmente aver avuto conferma.

Su Twitter, manco a dirlo, impazza la caccia all’amante. Diverse fonti, tra cui BuzzFeed, citano Rachel Roy, una designer che aveva iniziato a lavorare come stagista nella casa di moda fondata da Jay-Z, la Rocawear, dove avrebbe fatto una carriera molto rapida, fino a diventarne direttore creativo. I più perfidi pensano che la svolta della ragazza sia dovuta non tanto alle sue doti creative, quanto a quelle seduttive… Altri ritengono invece che la misteriosa amante di Jay-Z sia stata la rapper Iggy Azalea, altri ancora la cantante inglese Rita Ora. Entrambe hanno però smentito tutto su Twitter.

L’unica a non aver smentito le voci sarebbe stata proprio Rachel Roy, che sul suo profilo Instagram ha pubblicato una foto (poi cancellata) dove scriveva: «Non mi importa dei bei capelli, abbiamo la luce giusta per i selfie e le nostre rivelazioni. Viviamo alla luce del giorno #nodramaqueens».

Insomma, sembra che anche le più grandi stelle abbiano i problemi della gente comune. Se ad essere tradita è stata perfino Beyoncé, c’è davvero speranza per quelle come noi?

Altri articoli in GOSSIP: