Come eliminare naturalmente i calli

Autilia|

Come eliminare naturalmente i calli

Buongiorno trucchine!
Alzi la mano chi di voi soffre di calli, talloni screpolati o piedi secchi! Non solo d’inverno, ma anche in estate questi problemi ci perseguitano a causa del caldo, della sudorazione, delle scarpe troppo chiuse tenute troppo a lungo. Quanti rimedi avete provato ma con scarsi risultati? questi problemi si ripresentano ogni volta e sono fastidiosi oltre che antiestetici, senza contare che spesso i prodotti cosmetici che dovrebbero risolverli non servono a nulla o hanno solo un effetto temporaneo. Suvvia, non vi abbattete, la Pillola di Bellezza di oggi vi permetterà di sfoggiare dei piedi perfetti sulla spiaggia quest’estate! Vi svelerò una ricettina semplice semplice che vi permetterà di realizzare a casa vostra una delicata maschera per i piedi fai da te utilizzando solo degli ingredienti naturali, ricchi di proprietà benefiche in grado di ridare nuova vita ai nostri piedini: il miele, un potente battericida che esfolia la pelle impedendo ai batteri di creare infezioni; l’olio di cocco che idrata e rende la pelle più morbida; l’olio essenziale di lavanda che aiuta a rilassarci.

Come eliminare naturalmente i calli
Tutto ciò di cui abbiamo bisogno per preparare la nostra maschera super nutriente per i nostri piedi è:
– due cucchiai di miele
– due cucchiai abbondanti di olio di cocco
– qualche goccia di olio essenziale di lavanda
– un paio di calzini di cotone o pellicola da cucina

PROCEDIMENTO PER MASCHERA PER CALLI

Mescolate fra loro tutti gli ingredienti e ogni sera, prima di andare a dormire, applicate il composto ottenuto sulle zone colpite dai calli o sui talloni screpolati, meglio ancora su tutto il piede. Indossate dei calzini di cotone o avvolgete il piede nella pellicola per ottimizzare i risultati della maschera. Il trattamento va eseguito ogni sera per almeno dieci giorni.
Vedrete che i vostri piedi diventeranno morbidi e soffici come quelli di un bimbo!

Un bacione,
Auty

Altri articoli in HOW TO: