Come sbiancare i denti con l'olio di cocco: oil pulling

Autilia|

Come sbiancare i denti con l'olio di cocco: oil pulling

Buongiorno trucchine!
Dentifrici che promettono di sbiancare i denti in poche settimane, sbiancanti e sedute dal dentista non sempre bastano a ripristinare il naturale bianco dei nostri denti che spesso hanno solo bisogno di essere curati, con costanza e pazienza e con i prodotti giusti, per rafforzare lo smalto bianco che copre la bruttissima dentina gialla sottostante.
La Pillola di Bellezza di oggi vi svelerà un antico metodo, proveniente dalle tradizioni orientali come l’ayurveda, per la pulizia dei denti che si basa sull’utilizzo dell’olio di cocco biologico come dentrificio o come colluttorio: l’oil pulling. L’olio di cocco è naturale, non contiene fluoruro di sodio, solfati e derivati del petrolio, il 50% del grasso presente in esso è rappresentato dall’acido ialuronico quindi è in grado di eliminare i batteri che si trovano nella placca e causano la carie e l’ingiallimento dei denti, rinforzando anche le gengive e curando i sanguinamenti gengivali e l’alitosi.

Come sbiancare i denti con l'olio di cocco: oil pulling
L’oil pulling consiste nello sciacquare la bocca con un cucchiaio di olio di cocco crudo biologico, proprio come si farebbe con un collutorio. Ogni mattina, prima di lavare i denti, basta lavorare in bocca l’olio di cocco passandolo sui denti con la lingua per 10-15 minuti. Questo processo permette all’olio di assorbire le tossine presenti nella bocca per osmosi che si depositano soprattutto sulla lingua (la patina bianca su di essa) per cui alla fine l’olio deve essere sputato e mai inghiottito, altrimenti esse ritornerebbero in circolo nell’organismo. E’ importante inoltre sputare in un cestino o in un sacchetto e non nel lavandino perché l’olio di cocco tende a solidificare e potrebbe otturare le tubature. Dopo aver sciacquato la bocca con acqua si può procedere al normale lavaggio dei denti.
Utilizzando regolarmente questo metodo naturale ed economico dopo un paio di mesi si inizieranno a notare le prime differenze e i denti diventeranno più bianchi e più sani, provare per credere!

Un bacione,
Auty

Altri articoli in HOW TO: