Saldi estivi 2020: date di inizio e fine per ogni regione | WEGIRLS

@Ilaria Roncone|

Il coronavirus ha stravolto ogni lato delle nostre vite, anche quello saldi estivi 2020. Per la prima volta quest’anno la data di inizio saldi non sarà stabilita da ogni regione ma sarà la stessa per tutta la nazione. A indicare la data di inizio è stata la Conferenza delle Regioni, presieduta dal governatore emiliano-romagnolo Bonaccini: si parte ovunque il 1° agosto. A differenza degli altri anni, quindi, si partirà con circa un mese di ritardo. Solitamente, di questi tempi, mancava una manciata di giorni all’inizio degli sconti.

Perché i saldi estivi 2020 cominciano ad agosto

La decisione è stata presa su “sollecitazione degli assessori alle attività produttive” in base alle “necessità derivanti dalla gestione dell’emergenza epidemiologica da Coronavirus e dalle conseguenti misure”, come ha spiegato Bonaccini. Sia stilisti che imprenditori hanno accolto in maniera positiva questa decisione e Renato Borghi, presidente di Federazione moda Italia-Confcommercio, ha parlato di “scelta responsabile, nell’interesse del mantenimento della data unica nazionale, che premia la volontà espressa a larga maggioranza dalle aziende rappresentate e i nostri sforzi atti a promuovere l’indirizzo più sentito”. Effettivamente dalle indagini condotte negli scorsi mesi è emerso come, nel nostro paese, il 94% su 4 mila imprese avesse espresso un parere contrario per l’inizio dei saldi il 4 luglio. Lo slittamento della data permetterà di organizzare al meglio le vendite anche e soprattutto per rispettare le norme anti-Covid.

Date saldi estivi 2020

Se il giorno di inizio dei saldi è lo stesso per ogni regione non si può dire la medesima cosa della data finale. Alcune regioni hanno già stabilito la durata degli sconti, altre ancora non lo hanno fatto sapere. La lista aggiornata a oggi delle date saldi 2020 prevede:

  • Abruzzo: 1° agosto – \;
  • Basilicata: 1° agosto – \;
  • Calabria: dal 1° agosto – \;
  • Campania: 1° agosto – \;
  • Campania: 1° agosto – \;
  • Emilia-Romagna: 1° agosto – \;
  • Campania: 1° agosto – \;
  • Friuli-Venezia Giulia: 1° agosto – 30 settembre;
  • Lazio: 1° agosto – \;
  • Liguria: 1° agosto – 14 settembre;
  • Lombardia: 1° agosto – \;
  • Marche: 1° agosto – \;
  • Molise: 1° agosto – \;
  • Piemonte: 1° agosto – 31 agosto;
  • Puglia: dal 1° agosto – 15 settembre;
  • Sardegna: 1° agosto – \;
  • Sicilia: 1° agosto – \;
  • Toscana: 1° agosto – 31 agosto;
  • Trentino-Alto Adige: 1° agosto – 29 agosto;
  • Umbria: 1° agosto – 29 settembre;
  • Valle d’Aosta: 1° agosto – \;
  • Veneto: 1° agosto – 30 settembre.

Altri articoli in FASHION: