Step essenziali per una perfetta skincare mattutina

| 12 Febbraio 2024

Se si vuole mantenere una pelle del viso sana e radiosa bisogna necessariamente prendersene cura ogni giorno. Una routine di skincare mattutina ben strutturata è la chiave per mantenere la propria pelle in salute e luminosa.

È risaputo che queste operazioni dovrebbero essere ripetute anche di sera, preferibilmente prima di andare a letto, tuttavia in questo articolo vogliamo concentrarci sul mattino, in quanto curare la pelle in questo momento della giornata significa prepararla al meglio per affrontare le fatiche quotidiane e proteggerla dagli agenti esterni.

La prima cosa da fare è scegliere i prodotti giusti; è bene quindi selezionare quelli necessari e che meglio rispondono alle proprie esigenze. È importante inoltre preferire prodotti di qualità e a base naturale, al fine di evitare spiacevoli infiammazioni o intolleranze. Per nutrire, proteggere e ammorbidire la pelle, ad esempio, si possono utilizzare gli oli per il viso di Aroma-Zone, progettati per il benessere di viso e corpo e creati con ingredienti naturali.

Di seguito tutti gli step essenziali per una perfetta routine di skincare mattutina.

Detergere e tonificare

Il primo step per una skincare impeccabile riguarda la pulizia della pelle. Durante la notte la pelle accumula sebo, sudore e impurità, quindi è essenziale rimuovere tutto con un detergente delicato. È importante scegliere un detergente adatto al proprio tipo di pelle per garantire una pulizia efficace senza compromettere l’equilibrio naturale dell’epidermide.

Dopo la pulizia, l’applicazione di un tonico è altrettanto importante. Il tonico aiuta a ripristinare il pH della pelle e la prepara ad assorbire gli altri prodotti previsti dalla beauty routine. È bene optare per un tonico senza alcool, così da evitare secchezza e irritazioni e godersi la sensazione di freschezza che donerà alla pelle.

Proteggere e idratare

Dopo la pulizia e la tonificazione, è il momento di fornire alla tua pelle la protezione di cui ha bisogno per affrontare la giornata. Applicare una crema idratante adatta al proprio tipo di pelle creerà una barriera che tratterrà l’umidità, mantenendo la pelle morbida ed elastica.

Inoltre, scegliendo una crema idratante che contenga filtri solari, si contribuirà a proteggersi dai danni causati dai raggi UV. Questo step è essenziale per prevenire l’invecchiamento precoce e mantenere la pelle giovane e luminosa nel tempo. Non bisogna infine dimenticare di applicare la crema anche sul collo e sul décolleté per garantire una protezione completa.

Siero e trattamenti specifici

Il terzo step della routine di skincare mattutina consiste nell’applicare sieri e trattamenti specifici per le esigenze della propria pelle. Occorre scegliere, quindi, un siero che miri a risolvere problemi specifici come l’iperpigmentazione, le rughe o la perdita di elasticità.

È importante applicare il siero delicatamente, concentrandosi sulle aree che necessitano di particolare attenzione. Inoltre, se si hanno particolari problemi cutanei, come acne o rosacea, questo è il momento ideale per procedere con i trattamenti consigliati dal tuo dermatologo.

Occhi e labbra, zone sensibili

È importante dedicare un’attenzione speciale alle zone più sensibili come occhi e labbra.

La pelle intorno agli occhi è più sottile e delicata, è consigliabile quindi applicare un contorno occhi idratante per ridurre gonfiori, borse e rughe sottili. È bene assicurarsi di massaggiare delicatamente per non irritare la zona. Per quanto riguarda le labbra, utilizza un balsamo idratante per prevenire screpolature e secchezza.

COMMENTI

Archivio

23 Febbraio 2017

Gli 11 prodotti beauty più assurdi che dovresti assolutamente provare

Le novità nel mondo della bellezza si susseguono continuamente, così vediamo ogni giorno i brand…


20 Febbraio 2017

Come realizzare uno struccante bifasico alla camomilla

STRUCCANTE BIFASICO ALLA CAMOMILLA Buongiorno trucchine! Rimuovere ogni giorno le tracce di make-up, lo sporco…


6 Febbraio 2017

Come realizzare uno scrub al tè verde

Buongiorno trucchine! In un precedente articolo vi parlai di come si può utilizzare un infuso…


3 Febbraio 2017

7 oggetti strani che non conoscevi (e che da adesso vorrai assolutamente!)

Tra il pazzo e il geniale, ecco 7 oggetti strani di cui probabilmente non conoscevi…


30 Gennaio 2017

Come lavare i capelli con la farina di ceci

Buongiorno trucchine! Oggi vi parlerò della farina di ceci: nessuna golosa ricetta in vista, ma…


13 Gennaio 2017

Beauty e make up inverno 2017: le tendenze della stagione

Chi ama il make up non si lascia influenzare dal freddo e dalla pioggia che imperversano…


9 Gennaio 2017

Diy: come preparere un pout-pourri profumato

Chi dice che l’inverno non doni, in natura, cose utili e sorprendenti, si sbaglia di…


29 Dicembre 2016

Come fare gli struffoli: ricetta facile per struffoli morbidi

Periodo di Natale, periodo di STRUFFOLI, ovvero di quei dolcetti rotondi, simili a piccole palline,…


16 Dicembre 2016

Idee regalo: candela da massaggio e polvere da bagno

Ecco due idee regalo per Natale, perfette per le amiche più care, ma anche per…


8 Dicembre 2016

Cupcakes al cioccolato e marmellata, buoni e morbidissimi!

Cupcakes al cioccolato e marmellata  L’atmosfera natalizia con il suo irrefrenabile desiderio di cioccolato, porta…