Aceto di mele contro le Scottature

@NifeDIY&Beauty|

scottature-solari-come-curarle
A tutti piace passare del tempo meraviglioso sulla spiaggia e soprattutto avere una pelle abbronzata! Ma l’esposizione prolungata ai raggi UV può causare scottature. La pelle diventa rossa, infiammata, e sensibile al tatto e nei casi più gravi può anche causare vesciche e desquamazione della pelle. L’area interessata può anche sviluppare prurito, cicatrici, lentiggini e  pelle secca. Altri sintomi di scottature comprendono nausea, mal di testa, brividi, affaticamento e nei casi più gravi la persona potrebbe avere difficoltà a parlare. Il cancro è una delle cause a lungo termine.
l’Aceto di mele può essere usato per trattare le scottature!
speciale-aceto_mele-testo-2
Applicando l’aceto di mele diluito questo aiuta a diminuire i tessuti colpiti e ridurre l’infiammazione.

Aiuta a bilanciare il livello di pH della pelle e migliorare il processo di guarigione.

riduce al minimo il prurito,l’ infiammazione e il dolore causato.

Aiuta ad ammorbidire delicatamente la zona interessata e rimuovere delicatamente le cellule morte

Ecco come applicarlo:
Pulire delicatamente la zona interessata con acqua fredda.

Mescolate l’aceto di mele con  acqua fresca in rapporto 1: 2.

Immergere un panno morbido in esso e strizzare per rimuovere il liquido in eccesso.

Mettere il panno sulla zona interessata e lasciare agire per qualche minuto.

Ripetere il processo per 3 o 4 volte

applicare l’olio di cocco o una crema sulla scottatura.

Metodo n 2

Mescolate l’aceto di mele con acqua fresca in rapporto 1: 2

Versare il composto in un flacone spray

Spruzzare il liquido sulla zona interessata

Metodo n 3

Aggiungere una tazza di aceto di mele in una vasca piena di acqua fredda

Immergersi  per 5 a 10 minuti in acqua per ottenere sollievo dalle scottature.

Altri articoli in BENESSERE: