Scarpe eleganti italiane, scopri come indossare la rivoluzione

mosaico|

Scarpe eleganti italiane

Si dice che un paio di scarpe non si regala. Questa affermazione può essere vera nel momento in cui la calzatura abbia come obiettivo l’aderenza in toto alla personalità della donna che andrà a indossarla. Infatti, le scarpe ad oggi hanno cambiato rotta, la finalità che perseguono è quella di dar voce alle proprie sfumature caratteriali.

Se gli occhi sono lo specchio dell’anima, le scarpe sono l’essenza. I modelli che riusciranno sicuramente a soddisfare queste caratteristiche sono le scarpe eleganti italiane. Prima, però, capiamo cosa rappresenta la calzatura per una donna.

Scarpe e donna

La società attuale, a volte, impone delle riflessioni rigide che hanno portato l’essere umano a essere soggetto al giudizio e timoroso del pregiudizio. Da sempre la donna è “vittima” della prima impressione ed è alla costante ricerca della perfezione, diventando schiava di un mondo omologato viziato dagli stereotipi.

Si tende poche volte a rivoluzionarsi, come se quest’azione comportasse un estremo atto di coraggio. La paura di essere etichettate dallo sguardo esterno che ci scruta dalla testa ai piedi porta a fare un “passo indietro”, a rinchiudere e soffocare l’estro e il carattere.

Per evitare che la bellezza interiore e la propria personalità vengano ancora rinchiuse nella gabbia della paura, entrano in gioco le scarpe eleganti italiane. Indossare una calzatura di questo tipo è un atto rivoluzionario, proprio quello che stiamo cercando. È arrivato il momento di distinguersi.

Platform altissimi e forme intriganti

I protagonisti tra le scarpe eleganti sono proprio loro: platform altissimi e forme intriganti. Queste ultime sono sinuose, abbracciano il piede, con il modello décolleté, fino a legarsi alla caviglia con un raffinato cinturino. Protezione e sicurezza, queste sono le sensazioni che restituiscono a prima vista; invece, quando si indossano, si viene avvolte dal benessere e, soprattutto, dal comfort grazie ai materiali utilizzati.

La punta è tonda e questo concede alla donna di muovere passi decisi senza “disturbare”, la scia che si lascerà avrà il profumo della classe e dell’eleganza. Indossare una calzatura con questa altezza abbatte il timore e la paura, si sarà più sicure di sé. Gli sguardi che prima si temevano ora ci osserveranno con gusto e curiosità, si dovrà soltanto trovare il coraggio di indossare queste scarpe eleganti.

Il plateau alto accoglie anche delle forme seducenti che si traducono con gli stivaletti. Un posto nella scarpiera dev’essere destinato a questo modello. Il sostituto perfetto alle décolleté nei mesi più freddi. Particolari e a tratti egocentrici, questi modelli hanno voglia di farsi indossare per restituire alla silhouette un tocco sublime e poliedrico.

Colorazioni

Il must have del 2022/2023 è il rosa, o meglio il pink PP. Tonalità nuova, sgargiante, estrosa e originale. In realtà, è una colorazione, soprattutto quella verniciata, che dà la possibilità a ogni donna di poter provare una sensazione differente. Se pur sia monocromatica, risulta camaleontica con le emozioni; difatti, si sposa con diversi outfit e, soprattutto, con diverse anime femminili.

Questo colore è un’innovazione sul mercato soprattutto per l’energia che sprigiona, rende morbidi i modelli con plateau alto, tendenzialmente dalle forme decise e prepotenti. Non c’è indifferenza con indosso una scarpa elegante di questo tipo.

Ogni donna potrà trovare piena espressione di sé, non solo con questa toccante colorazione ma anche attraverso i colori che non passano mai di moda e che un ampio bacino femminile continua a preferire: il nero e il light ivory. Il tono classico si declina anche nella colorazione rose cannelle, sobria, intima e pura, en pendant con diverse carnagioni. La novità pink è figlia anche dell’intramontabile colorazione rose violet, dall’aspetto sicuro e determinato, la donna che deciderà di indossare questo paio di scarpe si sentirà compresa e risoluta. La calzatura diventerà, quindi, la migliore amica della figura femminile.

Le scarpe eleganti sono italiane

Apriamo un’altra parentesi, ovvero quella del Made in Italy, che sottolinea l’importanza di indossare scarpe eleganti da donna per soddisfare i requisiti e desideri espressi all’inizio. Lasciare il segno con classe non è mai stato così semplice, questi modelli sono stati pensati e realizzati interamente in Italia, passepartout nel mondo della moda a sostegno dell’alta qualità.

Si ritrova questa indicazione di provenienza nei dettagli, nella manifattura e nell’utilizzo di specifici materiali. La pelle utilizzata è di prima qualità, troviamo ad esempio il vitello. Viene utilizzata la nappa, considerata il pellame più pregiato, che garantisce alla calzatura caratteristiche estremamente ricercate come la sofficità e la morbidezza. Requisiti fondamentali quando si deve indossare una calzatura.

Il Made in Italy è anche sinonimo di cura nei dettagli e nelle decorazioni. Infatti, se per i modelli pink è il colore a distinguersi, per le altre colorazioni si è giocato molto con le decorazioni. Dalle borchie, maxi o mini, fino ad arrivare ai cristalli per impreziosire il modello ma soprattutto la propria personalità all’insegna della grazia e dell’eleganza.

Altri articoli in FASHION: