Perché a volte manca la motivazione per allenarsi e come ritrovarla? | WEGIRLS

@Ilaria|

Vi capita mai in alcune giornate – o anche settimane – particolari di non trovare la voglia di allenarvi nemmeno sforzandovi? Ci sono periodi in cui siete a mille, quando tre allenamenti a settimana non sembrano bastare e riuscite a farne anche quattro. Fantastico, eh? Per contro, però, ci sono periodi in cui tutto sembra essere pesante…anche sollevare il borsone per andarci in palestra! La pigrizia è tipica di alcuni periodi: la ripresa dopo Natale, il periodo estivo o anche – più semplicemente – quei momenti delle nostre vite in qui non abbiamo voglia. Come fare per rimediare a questa situazione? Vediamo qualche utile consiglio da chi è esperto per ritrovare la motivazione.

Come ritrovare la motivazione perduta?

L’obiettivo di questo articolo è capire come ritrovare la motivazione perduta. In nostro aiuto viene la Linn Lowes, fitspo svedese, che è diventata famosa in tutto il modo per il suo tondissimo lato B. Nelle sue stories e nei suoi post troviamo tutta la motivazione che serve, ma non solo. La celebre influencer ha deciso di condividere con i suoi fan una serie di consigli motivazionali, quei trucchetti che possono aiutare a ritrovare la voglia perduta di andare ad allenarsi.


Visualizza questo post su Instagram

LETS TALK MOTIVATION – The one thing that comes and goes. ⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀ ⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀ ✨ My motivation for training has changed soo much during these years. From wanting to lose weight, to gain glutes, to look good, to feel good, to age better, to be able to run 10k, to be able to do chin-ups, to chase endorphins. I’m not regretting having any of these as motivation cuz they kept me going. Not one single time have I regretted starting to train. Today I need it to feel happy & healthy! ⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀ ✨ Your motivation will also come and go. And it’s OK to take days off! But I can promise you that you’ll never regret a workout. The endorphins will leave you happy, energetic and motivated for your next sess! Break a low motivation strike with a workout even tho you don’t feel like it! ⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀ ⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀ ⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀ ⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀ ✨ Set up short and long term goals during your journey. Example performance based goals such as doing a PR or be able to do an exercise you haven’t been able to do from start. ⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀ ⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀ ⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀ ⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀ ✨ Make sure you allow yourself to take a rest when you feel like it! Nothing will happen with your physical progress from taking a few days off. Don’t let it stress you! ⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀ ✨ Be kind to yourself. Small progress is still progress. LOVE YALLLLL 💛

Un post condiviso da LINN LOWES – WORKOUTS (@linnlowes) in data:


Parliamo di motivazione con chi se ne intende

Come riporta FitInHub, la prima cosa da tenere a mente – anche nei momenti no – sono gli obiettivi. Perdere peso, vedersi bene con certi vestiti o con il costume, avere la pancia più piatta o le cosce più sode. Ci sono anche obiettivi di prestazione come correre almeno 10 km o sollevare un certo peso. Variare obiettivo è un’ottima idea! Il pensiero di raggiungere obiettivi diversi in diverse fasi rende la motivazione per allenarti più forte, facendoti ritrovare la carica per essere felice. Che succede quando la motivazione viene a mancare? Innanzitutto bisogna accettarlo. Non si può sempre essere a mille ed essere motivati a fasi alterne va più che bene. Come fare nei giorni in cui proprio non ce la fate? Ricordate il dopo. Difficilmente ci si pente di essersi allenate, anzi. Quella sensazione di benessere, di stanchezza e energia che al contempo prendono il corpo è sempre stimolante. Risulta utile, per interrompere un circolo vizioso fatto di poca motivazione, forzarsi un po’. Vedrete che riscoprire le sensazioni del post-allenamento sarà propedeutico. Risulta anche utili porsi dei micro obiettivi, ovvero delle tappe per raggiungere il mega obiettivo. Così facendo, osservando miglioramenti lungo il percorso, la fatica e la lontananza dello scopo si sentiranno molto meno e la motivazione non verrà mai a mancare. Vedere il raggiungimento anche solo di piccoli scopi è un’iniezione di motivazione potentissima! E se comunque ci sono periodi in cui proprio non ce la fate? Accettatelo. La vita non è fatta solo di allenamenti e sport, è legittimo aver bisogno di rallentare senza fare una tragedia della questione. Il corpo va ascoltato!

Altri articoli in FITNESS: