Esiste una dieta per l'autunno?

mosaico|

dieta autunno

Al rientro dalla vacanze abbiamo fatto qualche sgarro con la linea. Abbiamo bevuto, non abbiamo pensato alla bilancia: tra aperitivi e cene. E ora? Basta poco per perdere quei tre chiletti di troppo. Con frutta e verdura di stagione e qualche accortezza.

DIETA AUTUNNO: QUALI CIBI SCEGLIERE

Se non si hanno particolari problemi di salute si deve puntare a un regime ipocalorico. Il must sarebbe fare 5 pasti al giorno: colazione, spuntino mattina, pranzo, merenda, cena. Questo per mantenere la glicemia nei giusti valori e controllare il senso della fame.


Visualizza questo post su Instagram

👉 Le fibre alimentari sono dei componenti tipici della struttura di tutti i prodotti di origine vegetale: non hanno nessun valore né energetico né nutritivo, nel senso che non apportano calorie al nostro organismo. Questo perché non vengono digerite e quindi assorbite dall’intestino: transitano immodificate nel tratto intestinale e hanno solo un buon effetto saziante. Nonostante ciò, sono essenziali per mantenere la naturale regolarità. L’effetto equilibrante è dipendente dall’assunzione di una buona quantità di acqua nel corso della giornata. Molte fibre alimentari hanno un effetto prebiotico, ossia favoriscono la normale attività e proliferazione dei batteri del colon. Una dieta ricca di fibra ha dimostrato di essere una efficace prevenzione per alcune malattie dell’intestino, come diverticolosi e alcuni tumori. In più regolando, l’assorbimento di zuccheri e grassi, le fibre sono utili per ridurre il rischio di diabete e malattie dell’apparato cardiovascolare. * * * * * * * * * #healthy #calorie #fit #dieta #dietasana #mangiaresano #fitfood #diet #foodblogger #foodlover #workout #biscotti #kcal  #healthychoices  #healthy  #realfood #ricettelight #snack #palestra #merenda #wholefood #healthfood #gettinghealthy #pasticceria #fitness #nutrition #lifestyle #dimagrire #cioccolato #spesa

Un post condiviso da Giuseppe Healthy (@giuseppe_healthy) in data:

Bene dunque per fichi, fichi d’india, funghi,  pere, mirtilli, more, ma anche melograno. I frutti di bosco sono ideali come antiossidanti e antiinfiammatori: grazie alle vitamine A, B, C ed E.

Qui sotto vi linkiamo alcune diete d’autunno. Attenzione però: qualora abbiate problemi di salute consultate prima un medico. Meglio ancora scegliete un nutrizionista: in base alle vostri abitudini lavorative saprà senz’altro guidarvi meglio.

(Foto Ansa)

Altri articoli in BENESSERE: